L' A N G O L O ..D E L.. S O R R I S O

- Non s'invecchia con l'avanzare dell'età, ma quando si smette di ridere -

Lettori fissi

martedì 22 febbraio 2011

Geronimo e Tomaso alle prese con la fonduta!

Qualche giorno fa, il nostro caro tomaso stava preparando una bellissima cena. Però quel giorno ne successero di tutti i colori, chi è secondo voi il colpevole? Geronimo il topolino. Il topolino quel giorno fece il suo solito giretto per i corridori dell'angolo del sorriso, era talmente felice, aveva trovato in cantina un bel ciondolo dorato per regalarlo alla sua amica topolina....A un certo punto si fermò e con il nasino senti un profumino provenire dalla cucina...si videro subito gli occhietti del nostro topolino aprirsi, stasera si mangia alla grande! Tomaso stava preparando la fonduta, il topolino entrò nella cucina piano e piano e si mise proprio vicino alla sua scarpa, tomaso nemeno se ne accorse era talmente inebriato dal profumino. Infatti ogni tanto veniva giù una goccia dal pentolone, il topolino prese un cucchiao e lo mise dritto dritto al punto dove gocciolava...Intanto tomaso tra una assaggio e l'altro beveva un bicchierino di vino! a un certo punto si vide tomaso che cominciava barcolare, il topolino l'ho guardò incantato...e poi gli cade il bicchiere proprio all'altezza di geronimo. Si spaventò il topolino e tomaso gli disse ciao topolino hic che ci fai qua? Geronimo a un certo punto disse ciao tomaso come mai sei diventato così buono con me? hic sempre tomaso vieni che ci beviamo un'altro bicchierino di rabboso, il topolino gli rispose a me non piace il vino, tomaso dai allora verso un po' nel cucchiaio del topolino, il topolino sorseggio il vino a un certo punto si vede questo diventare rosso come un peperone e a correre a destra a sinistra come un pazzo...Tomaso cominciava a chiamare geronimo vieni qua che ci beviamo un'altro bicchiere di rabboso. Geronimo accese la radio è impazzi sempre di più...cominciò a cadere piatti, bicchieri, pentole. E' tomaso cominciò a ballare come un pazzo in cucina...fino a che si stancò e si mise a dormire e a russare...Dopo un po' il nostro tomaso si svegliò e si mise a urlare: oh mio dio che casino come faccio ora ma io so, di chi è la colpa di quel topastro è stato lui....prima o poi ti prendo! Il topolino si affaccio dalla porta e gli mostro i denti ..Tomaso prese la scopa e gli corse dietro ma non riusci ad acchiapparlo perchè all'improvviso uscii il guardiano del faro, e sempre lui gli chiese che ci fai con la scopa da queste parti? Sai il topolino quel farabutto, ha distrutto la cucina! Stasera rimaniamo senza cena! il guardiano gli rispose andiamo al ristorante, così lasciamo geronimo tranquillo che gli passa la sbornia e tutta colpa tua...volevi incolpare il topolino che l'hai fatto ubriacare.

6 commenti:

  1. Bella storiella. cara Nuvi, ma voglio dire io la verità non era solo il vino che ci a ridotti così! è quel chirsc che lo fanno sempre più forte, se tu non lo sai la fonduta è buona con il chirsc... Lasciamo perdere mi gira ancora la testa. Buona notte a tutti...
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. Troppo simpatico Geronimo!!!
    Tomaso Tomaso, perchè te la prendi sempre con il nostro simpaticone???
    Dai fate amicizia.
    Saluti a tutti

    RispondiElimina
  3. Tomaso vedo che te e geronimo avete un filing...

    Zicin Geronimo un topolino troppo simpatico....

    RispondiElimina
  4. Si, Nuvi,
    Geronimo è troppo simpatico...chissà se conquisterà Tomaso???.
    Saluti a tutti

    RispondiElimina
  5. E bravo il nostro Tomaso! Mah, mah, mah ...

    RispondiElimina