L' A N G O L O ..D E L.. S O R R I S O

- Non s'invecchia con l'avanzare dell'età, ma quando si smette di ridere -

Lettori fissi

lunedì 26 novembre 2012

Facciamo gli scongiuri.




Siete ancora felici e contenti per la riapertura del BLOG???







13 commenti:

  1. Ahahaha Cristiana molto forte.....
    Veramente siamo a meno di tre settimane della fatidica data.....che ormai hanno cominciato a spostare.

    Avrei un'idea: quel giorno stiamo tutti all'Angolo, caso mai non funzionassero i scongiuri...moriremo tutti dalle risate....

    RispondiElimina
  2. certo che siamo felici
    l'angolo del sorriso ci porterà tanta fortuna :)))
    ciauuu
    esmeralda

    RispondiElimina
  3. Sono con te, Soledoro.

    Brava Cristiana.

    RispondiElimina
  4. Si sono felice e contento le api non mi hanno mai fatto paura Tanto meno le profezie!!!
    Evviva l'angolo del sorriso.
    Tomaso

    RispondiElimina
  5. E chi se ne frega della profezia, maya, tanto siamo IMMORTALI

    RispondiElimina
  6. Sono con Soledoro
    furtunato rafaele
    a me hanno detto che forse dovrò morire anch'io
    ciao Cristiama e sarà quel che sarà chi lo sà?

    RispondiElimina
  7. Ciao Cristiana,
    io sono rassegnato, credo che la triste profezia si avvererà;
    ma non colpirà tutti indistintamente, soltanto gli sfigati come me.
    Lascio un'eredità di calze nuove, due dozzine appena acquistate; se hai a chi devolverle, faresti un'opera buona.

    RispondiElimina
  8. Va bene, supponiamo che sia vero, vuol dire che a questo punto i nostri blog spariranno. Vi do appuntamento nell'altro mondo per creare nuovi blog e ricontattarci. (lol)
    In compenso c'è chi riesce a fare del busness anche in questa occasione. Sembra che, qui in Francia, solo un paese possa essere risparmiato e gli hotel, i campeggi e le camere private sono già pieni. Inoltre il Ministero degli Interni ha già disposto di mettere la polizia qualche giorno prima attorno al villaggio per impedire l'accesso alla moltitudine "che si prevede possa arrivare". Credo che il mondo sia fuori di testa. Lo Stato spende una barca di soldi per una profezia Maya. A proposito, buona l'illustrazione che richiama l' Ape Maya. Seriamente: Buon Natale a tutti e particolarmente a me che il 24 dicembre festeggerò il mio 70° compleanno.

    RispondiElimina
  9. Son coontenta che si sii riaperto l'angolo del sorriso...

    RispondiElimina
  10. Bellissima l'ape Maya..sono sicura
    che tutto continuerà come prima..altro che profezia ahahah ;)
    Bellissimo questo tuo blog del sorriso. :)

    RispondiElimina
  11. Anche a me le api non ha mai fatto paura!!!!!!!!! E poi ho con me l?apifugo ;-)!!!!!!!!!!!
    Un benritrovati a tutti voi!

    RispondiElimina
  12. Causa carenza tempo non passo spesso da te e molte volte non lascio commenti ma adesso non posso proprio esimermi...
    * non credo alle profezie, ce ne sono già state troppe che non si sono avverate
    * l'ape Maya (se ricordo bene il cartone animato che guardavo con i figli)avrebbe saputo risolvere anche questo problema ;-)))
    * tutti siamo destinati a morire però è sempre meglio poi
    Tante gioiose e serene giornate
    nonnAnna

    RispondiElimina
  13. Ciao carissimo Tiziano e Carissima Nonna Anna
    Come disse il Grandioso Maestro Gesù (Yeshua Ben Joseph) “lasciate che siano i morti a seppellire i loro morti”
    La morte biologica è necessaria per quel principio LIBERATIVO di trasformazione/conoscenza/evoluzione, affinché prima o poi (nel continuo infinito tempo) l’essere risvegli la propria fenice interiore, la propria divina coscienza interiore. Risveglio necessario richiesto da ogni figliol prodigo. Sentiero PRATICO conoscitivo che serve a riscoprire nella caducità di ogni propria mortalità esistenziale (che si manifesta attraverso una parte, in un attore consapevole o non) ; la propria IMMORTALE DIVINA NATURA nascosta e mai nascosta….

    RispondiElimina