L' A N G O L O ..D E L.. S O R R I S O

- Non s'invecchia con l'avanzare dell'età, ma quando si smette di ridere -

Lettori fissi

mercoledì 25 settembre 2013

IL RISVEGLIO DEL CUORE



Il risveglio del cuore
videopoesia




Soledoro

35 commenti:

  1. Comincia con Guardiano....continuo a leggere trovando i versi molto belli, teneri, a tratti "sacrali" e molto profondi.

    Leggo e mi chiedo: "Quando arriva il colpo di scena?"
    ...ma non c'è... e, non resto deluso per questo, perché alla fine invece mi ha lasciato un senso di "serenità", di profonda pacatezza.

    Riparto dal'inizio e constato così che "Guardiano" non si riferisce al nostro caro amico Nigel, ma è un sostantivo del nostro cuore...guardiano del nostro amore!

    Davvero belli cara Gabrielle, come sempre ...dopotutto!

    Ciao a tutti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Pino,
      Il colpo a scena aperta non c'è...visto che si dorme tanto e, naturalmente ci si sveglia dopo...
      ma un'attività intensa si svolge in backstage
      dietro le quinte c'è il colpo di scena
      nel profondo, le misteriose forze della vita agiscono...
      e sono pienamente affine a te nel pensiero che hai espresso sul Guardiano
      bello, il Guardiano del nostro cuore,
      sai che ho pensato dopo :" Guarda quale coincidenza!"
      Grazie Pino , ancora una volta benvenuto, sicuramente L'Angolo ci guadagna con te...

      Elimina
  2. bentornata soledoro è una poesia bellissima!
    abbracci ;))
    ciauuuu
    esmeralda

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara Esmeralda, grazie, tanti abbracci a te.

      Elimina
  3. E' bello imbattersi di prima mattina, in parole confortanti e in una musica che rasserena. Complimenti!
    Ciao.

    RispondiElimina
  4. ciao Gabri, stupendo questo video, complimenti, una poesia molto profonda e vera che descrive in modo dettagliato e commovente, le vicissitudini di questo nostro povero cuore, che deve saper adattarsi a tutte le situazioni che incontra nella vita per non soccombere,
    si difende come puo' , spesso si chiude, per non soffrire, ma appena riesce a ritrovare anche una minima fiammella di speranza che gli rida' la forza e l'energia , ricomincia a vivere, bellissimo il finale, sono rimasta incantata, tra musica parole e grafica, bravissima, mi e' piaciuta moltissimo.)
    ciao grazie, baci rosa a presto, buona giornata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara mia Rosa, ti ringrazio di....cuore...
      Ho pensato di presentare qui il mio primo video di questo tipo.
      Pensavo pure di dare un po' di respiro alla gente, qui, tra i tuoi post e quelli del Guardiano, ci si sbellica dalle risate.
      Tornando ai versi, questa è una revisione di quello che scrissi due anni fa, quando le vicissitudini chiedevano tributo d'amore.
      Come dice Osho, alla consapevolezza di se stessi, midollo della vita, ci si arriva solo attraverso l'esercizio dell'amore, ricevuto e sopratutto, donato.
      La musica di Akram mi accompagna quando ho bisogno di dolcezza e la Wall m'incanta e mi porta a sognare.
      Grazie ancora, ti auguro dolce giornata, abbracci, a presto.

      Elimina
  5. Ciao Carlè
    la serenità è uno stato d'animo da apprezzare, è salutare e non tanto scontato..grazie della visita, serena giornata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ho mai dato nulla per scontato e apprezzo incondizionatamente tutti coloro che si conquistano ogni piccola cosa con le proprie forze. Meglio ancora chi riesce ad "ascoltare i battiti" di ogni cuore". Grazie per avermi risposto e ti auguri molti giorni sereni!

      Elimina
    2. Tutto quello che apprezzi sei tu, mi piacciono le persone della tua tenuta interiore.
      Buona serata e dolce notte.

      Elimina
  6. ciao Gabrielle, il cuore sa e dunque non servono tante parole
    un bacio ed un abbraccio....Max

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Max
      il cuore sa e le parole non servono, se non per portare alla coscienza e contenere il racconto di uno viaggio interiore indispensabile per ogni essere umano.
      Grazie della visita, bella giornata di sole.

      Elimina
  7. mi è sparito l'audio,vedo diascoltarla dal portatile,buona giornata Gabrielle

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Importante, la musica dona molto alle parole, grazie Graziella, a presto.

      Elimina
  8. Cara Gabrielle, bellissima poesia cara amica, mentre leggi quelle bellissime parole le dolci note ti accompagnano in un dolce pensiero!!! Grazie di averla condivisa, abbracci.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te caro Tomaso, per la tua incondizionata presenza a quello che propongo, sono in debito con te, riesco a passare dal tuo blog di rado, e quando ti vedo sull'Angolo ti mando mando un abbracico da lontano.

      Elimina
  9. Quanta verità in queste tue parole dedicate al cuore, Soledoro, quante volte viene ferito, ma è sempre pronto a rialzarsi ad un pur minimo palpito d’emozione, e poi tradito e nuovamente ferito si ritira silenzioso nel suo sonno.
    Bellissimo video, sia in musica che in versi.
    Un abbraccio a te, ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara Betty. Noi umani, abbiamo una visione ideale sul mondo dei sentimenti,dove l'emozione deve essere appagante, ma senza la frustrazione non possiamo apprezzare il bello.
      Una bella giornata di sole, abbracci a te.

      Elimina
  10. Sensazioni ed emozioni forti, Soledoro!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Gianna, sono una di gusti forti io....
      Un abbraccio, buona giornata.

      Elimina
  11. Breve ed efficace parabola della vita sentimentale dell'autrice (e non solo dell'autrice) che si dipana lieve, leggera, sospesa a metà fra prosa e poesia.
    Le immagini del video sono accompagnate da un brano musicale, dolce, malinconico, struggente, enfatizzato dal suono dei violini, il tutto fa da corollario ad una lirica, sincera, sentita, delicata.
    Altrettanto struggente è il contenuto dei versi, che trattano di un bene perduto: la capacità d'innamorarsi, cioé di credere, di affidarsi a qualcuno, perché l'esperienza recente, a differenza di quella infantile, è costellata di delusioni.
    Il cuore - ci dice in sostanza Soledoro - è un'entità delicatissima e può risvegliarsi soltanto col ritmo di un altro cuore che batta all'unisono, come due diapason che oscillino insieme, come due colombe che volino insieme, come due sospiri che in sincrono salgano alle stelle.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Subisco, da sempre, il fascino dei tuoi commenti Nigel. Questo non fa eccezione e nella parte finale, pura poesia, mi sorprendi ancora una volta, con l'acume e l'ampiezza della tua compressione (anche in quello che mi riguarda), Semplicemente ti attieni a quello che il cuore lo è in sostanza, la sede del sentimento. Vibra solo al tocco dell'amore, vero e condiviso. Siamo nati nella dualità e dobbiamo ubbidire alla nostra natura, nella danza dell'amore ideale ci sentiamo vivi ed eterni.
      Un sentito grazie e un abbraccio.

      Elimina
  12. Bellissima musica, video e parole. Grazie Soledoro, piacere di conoscerti. Ciao a presto.
    Ale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Piacere mio Ale, grazie.
      Una buona giornata, a presto.

      Elimina
  13. Un video molto interessante, che cattura, grazie all'appropriata scelta musicale, ad immagini nitide e vivaci e a dei versi appassionati.
    Complimenti vivissimi.
    Con stima e ammirazione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Giovy, sono onorata, da parte mia altrettanta stima e ammirazione, buona serata, un abbraccio.

      Elimina
  14. Cara Gabrielle con una dolce ed insieme accorata poetica hai saputo tracciare l'iter amoroso e gli affanni del cuore di un animo femminile sensibile ed appassionato,che vive tutte le sue stagioni nella diversità del tempo....e la vita incide le sue impronte e segna....ma la vitalità dell'amore imprime sempre nuove forze ed incoraggia sublimando in una diversa dimensione. La musica crea una realta virtuale di sogno.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Fiore di Zagara, gli affanni del cuore sono delizie nel contempo, se sono fertili, se portano ad una comprensione maggiore del nostro universo intimo, ad una sensibilità più elevata. Vero che la vita incide e segna, ma sono le testimonianze del nostro vibrare.
      Ti ringrazio del bellissimo commento, dolce notte.

      Elimina
  15. Quante sfacettature questi cuori!
    Ogni tanto una bella poesia accompagnata da una piacevole musica all'angolo ci sta.
    Brava Soledoro

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie La Betty, ho voluto calcare sulle orme del Guardiano, le sue video poesie mi affascinano, trovo che la musica e l'immagine completano le parole.

      Elimina
  16. Ho pubblicato una tua poesia.

    Grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Gianna, la vedo da qui," Sogni di gatta". Sono circondata dai gatti, un giorno ve li faccio vedere, devo passare le foto sul pc, e ultimamente, sotto assedio addirittura.
      Un abbraccio, miao.

      Elimina
  17. Ciao Gabrielle,
    complimenti per questi versi pieni di calma, e figure sognanti!
    Grazie ancora :)

    Buona notte vista l'ora...
    A presto

    Antonella.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buona notte a te Antonella e grazie, sono contenta se ti ha fatto effetto soporifero..ahahaha...dormirai una meraviglia.

      Elimina
    2. Altro che risveglio, lo so, c'è una ricercata contrapposizione tra il testo e l'andamento della canzone...
      nella realizzazione del video avrò ascoltato la melodia un centinaio di volte....total relax,

      Elimina