L' A N G O L O ..D E L.. S O R R I S O

- Non s'invecchia con l'avanzare dell'età, ma quando si smette di ridere -

Lettori fissi

sabato 5 ottobre 2013

LA LUNA - Audio/Video/Versi






Nel cielo appena tinto del mattino,
placida e immota splende la luna.
Con quel suo viso aperto, benigno
veglia sulla città che dorme ancora,
avvolta in una nebbia d'innocenza.
Pochi i viandanti, ma distinti i passi.
Essi soltanto frangono il silenzio
dell'aura lieve che precede il giorno.
Prima che spunti il sole e che lo desti,
il mondo si concede un altro sogno,
quello che non si svela, che è il più bello.
Ancora in cielo è il faro della notte,
tutto lui può vedere, tutto osserva,
anche questo mio cuor che adesso soffre.


                     Nigel Davemport

(Tutti i diritti letterari sono riservati )
                

54 commenti:

  1. Voce bene impostata , complimenti per i versi e la musica molto commovente.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Gianna,
      grazie della visita e a ben rivederci!
      Un caro saluto.

      Elimina
  2. ciao guardiano tanti complimenti per questi versi bellissimi.
    ciao felice weekend!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Nanussa,
      sembrerà un paradosso, ma c'è poesia anche fra i fornelli ;-)
      Grazie, un salutone e a presto.

      Elimina
  3. Caro Guardiano, ecco il bello, dell'angolo del sorriso!
    Dal grande sorriso che lui sa creando! Sa passare alle cose serie, come questo tuo audio video, con dei versi che sanno veramente commuovere.
    Grazie amico di averli condivisi con noi, un abbraccio.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Tomaso,
      allora, sarebbe proprio il caso di dire che.. .ci sappiamo fare! ;-)
      Grazie dell'attenzione, un abbraccio.

      Elimina
  4. una clip da brividi che ha portato un raggio di sole in questa malinconica giornata d'autunno
    sei grande guardiano
    tvb
    ciauuu
    esmeralda

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Esmeralda,
      a te cosa rispondere se non che ti voglio bene ;-)
      Grazie per l'affettuosa e immancabile presenza.
      Un abbraccio.

      Elimina
  5. Non sperticatevi a fargli tanti complimenti, avrà scopiazzato tutto da Internet, compresa la voce.
    Buon weekend a tutti ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh no Giovy... non cominciamo anche qui eh... non posso e non voglio crederci.... ahahahahah
      Un bacione e buon w.e. a te e a tutti

      Elimina
    2. Giovy, ciao, chi ti crede non ha avuto modo di sentire la soave voce del Guardiano....
      io posso giurare che è autentica, è la sua voce...un abbraccio, buon weekend!

      Elimina
    3. Mie care amiche, se non fosse per voi, le calunnie di quella megera di Giovy troverebero credito fra i miei estimatori ;-)
      Grazie per il generoso sostegno.

      Elimina
  6. Bellissima descrizione, l’occhio discreto e silenzioso della luna che assiste all’ultimo sonno e poi al risveglio del mondo, fatto dei rumori distinti dei primi passi, che violano il silenzio nella prima nebbia mattutina...

    P.S. Mi sarebbe piaciuto insieme alla tua calda e rassicurante voce, leggere anche le parole che scivolano via, ma forse chiedo troppo :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Betty,
      innanzitutto grazie per l'attenzione ed il garbato commento.
      Come vedi, ho subito esaudito la tua richiesta ;)
      Un caro saluto.

      Elimina
    2. Grazie mille Antonio :-)
      Buona serata!

      Elimina
  7. I tuoi versi ,Nigel, sono intrisi di una musicalità a parte, quella del del tuo archetto-pensiero sulle corde vibranti dell'anima. Generano melodia,senza aver bisogno di alcun accompagnamento, se non soave come in questo video.
    La luna, "faro della notte" è quella che governa anche i sogni, e tu hai sottolineato con questa bellissima frase:
    "il mondo si concede un'altro sogno
    quello che non si svela, che è il più bello"
    La Luna che vede tutto, fino nel profondo dei nostri sogni quelli inconfessati, anche a noi stessi, certe volte. La Luna che veglia la parte sofferente di noi, inconsciamente celata, per non sembrare fragili.
    Bello questo piccolo omaggio alla Luna, con immagini appropriate e impreziosito dalla voce dell'autore.
    Buon fine settimana Nigel, un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Gabrielle,
      pienamente d'accordo con la tua analisi.
      Non finisci mai di sorprendermi con la tua straordinaria lucidità critica, unita ad una forma fantasiosa e non comune.
      Grazie, un abbraccio.

      Elimina
  8. bellissimo nigel... è davvero magnifico!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Silvia,
      sono contento che abbia gradito il video.
      Grazie della visita e a presto!

      Elimina
  9. ciao Nigel, complimenti bellissimo video, una descrizione molto accurata, realistica e dolce dei momenti che precedono l'arrivo del giorno, la luna ancora una volta protagonista ed ispiratrice dei nostri sogni e spettatrice delle nostre sofferenze, bellissima la chiusa, bravissimo, molto emozionante anche per la recitazione oltre che per e parole.) ciao baci rosa a presto buon sabato.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Rosa,
      anche tu sei una certezza!
      Grazie per la benevolenza e l'affetto ;-)
      Baci e a presto.

      Elimina
  10. Sei molto bravo , complimenti e un buon fine settimana.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ale,
      grazie per la gentile visita e il garbato commento.
      UN saluto e a rileggerci.

      Elimina
  11. Ciao amico mio ^_^
    Smessi per un attimo i panni degli opposti che... NON si attraggono ^_^ , possiamo finalmente concederci un momento di piacevole condivisione ^_^
    Sai mixare superlativamente sottofondi musicali e parole che toccano il cuore anche quando sono semplicemente descrittive d'un fenomeno che abbiamo quotidianamente sotto gli occhi senza mai soffermarci, o mai abbastanza, ad assaporarne la poesia...
    ... posso solo dirti: GRAZIE, personalmente ora più che mai ho bisogno di parole lenitive x l'anima, che m'è provata da una sofferenza già vissuta, solo nel 2006...
    ... e che mi si ripropone colpendomi negli affetti più cari.
    Ma non voglio intristire nessuno :
    anzi mi complimento per la tua voce, davvero bella e corredata d'un certo nonsochè di simpaticamente particolare... come se parlassi con una mentina in bocca, non so se te l'hanno mai detto ^_^ !!!!!!!
    E... mi ha colpito l'ultima frase...

    Un bacione a te e a tutti,
    buona serata e buonissima domenica ^_^ !!!!!

    M@ddy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Maddy,
      l'ho già fatto via mail, ma voglio rinnovarti qui il mio ringraziamento più sincero per la partecipazione e i generosi commenti.
      E' anche grazie a lettori (ed amici) spontanei e assidui come te se l'Angolo prosegue il suo cammino.
      Un sincero abbraccio.

      Elimina
  12. una combinazione armoniosa di suoni,immagini e parole,cosa dirti,se non bravissimo?
    buona domenica Nigel

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Gabe!
      E' un piacere vederti, grazie, un cordiale saluto e alla prossima....

      Elimina
  13. Adoro la Luna dell'alba ...... quel magico momento che precede "la vita".
    Sai sempre rapire con i tuoi versi!
    Elisena

    Un bacione a tutti voi dell'Angolo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Elisena,
      grazie di cuore, sai che tengo molto al giudizio di un'artista!
      Un caro saluto.

      Elimina
  14. La recitazione di questi versi, combinata alle immagini e alle parole, è davvero magistrale e sorprendente. Ogni verso dipinge emozioni sublimi nel cuore e nella mente.
    Complimenti Nigel! Sei un grande Maestro! Buona domenica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ligeja,
      grazie, la tua presenza qui mi è particolarmente gradita.
      Un cordiale saluto e a rileggerci.

      Elimina
  15. Buona Domenica carissimo Nigel!
    Testimone del cuore che soffre è sempre lei,
    splendente Luna, astro..Faro del cielo notturno.
    Consolatrice e ispiratrice dei tuoi bei versi, che illumineranno nel tempo. Ogni qual volta verrai letto!
    Un plauso particolare per Nigel maestro della poesia<3
    Abbraccio con stima e affetto. Gabry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Gabry,
      un commento sentito e appropriato, grazie!
      Un caro saluto e a rileggerci presto ;-)

      Elimina
    2. Buon Pranzo Nigel, passata per un saluto.. aspetto di leggerti ancora in una nuova poesia.
      baci Gabry

      Elimina
  16. °º °º✿✿
    º✿
    Belo vídeo, suave e tocante.

    Bom domingo!
    Bom início de semana semana!
    Beijinhos.
    Brasil
    ♫ ¸.•°♫♫♫

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie gentile e sorridente amica,
      è sempre un piacere vederti qui!
      Grazie di cuore e a presto!

      Elimina
  17. La luna è poesia, e quella del Guardiano è molto bella!

    RispondiElimina
  18. Buonasera Costantino,
    grazie della visita, sei molto gentile.
    Un cordiale saluto ;-)

    RispondiElimina
  19. Pensavo di aver pubblicato un mio commento ma non lo trovo...grande come sempre, la tua poesia da i brividi!

    RispondiElimina
  20. Ciao Cinzia,
    troppo gentile, non immagini quanto mi faccia piacere la tua partecipazione ;-)
    Un caro saluto.

    RispondiElimina
  21. La luna che incanta i poeti ,la luna guida ,la luna magica......hai saputo dare con i tuoi versi una lettura unica :faro e silente testimone del palcoscenico della vita. Ciao

    RispondiElimina
  22. Ciao Cettina,
    grazie di cuore per la presenza e l'apprezzamento.
    Un cordiale saluto.

    RispondiElimina
  23. bellissima poesia......un'omaggio alla luna e al primo risveglio ..senza altre parole ...e poi non avendola solo letta ma anche ascoltata ....bhe che dire bravo....e buon inizio settimana a tutto l'angolo

    RispondiElimina
  24. Ciao Barbara,
    grazie dell'attenzione e del garbato commento.
    Un saluto e a rileggerci presto.

    RispondiElimina
  25. Poetico omaggio alla nostra signora Luna,
    musa ispiratrice dei poeti.
    Anche se nell ' ultimo verso c'è una nota di malinconia,per un cuore un pò sofferente.
    La declamazione dei versi è intensa e partecipativa.
    Molto gradito il sottofondo musicale.
    Buon pomeriggio
    Rakel

    RispondiElimina
  26. Ciao Rakel,
    grazie della visita e dell'esaustivo commento.
    Buon pomeriggio anche a te ;-)

    RispondiElimina
  27. Mi incanto ogni volta che sento le tue poesie unite a delle immagini deliziose. Sempre i più sinceri complimenti!
    Ciao un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Francesca,
      che piacere rivederti!
      Sei sempre molto gentile e ti ringrazio.
      Ricambio l'abbraccio e a presto!

      Elimina
  28. Caro Guard.
    Una poesia incantevole, un po triste verso la fine, ma si sa le poesie sono un po malinconiche!
    I miei complimenti!

    Buona serata

    Antonella

    RispondiElimina
  29. Ciao Antonella,
    grazie per la partecipazione ed il commento.
    Un caro saluto e a presto!

    RispondiElimina
  30. ogni verso è un emozione...
    bellissimi versi avvolti da un velo di tristezza
    Buona giornata... a presto

    RispondiElimina
  31. Ciao Vilma,
    grazie per la visita e il gentile commento.
    A rileggerci...

    RispondiElimina
  32. e perchè soffri adesso?? uffi questa luna spiona e sorniona alla cui presenza l'animo si denuda...
    Beh..a parte la chiusa che mi ha imposta la domanda impertinente..la poesia e la delicatezza della lettura, così come la scelta delle immagini hanno dato lustro a questo astro spesso dimenticato ma che fa capolino quando, innamorati e con animo sensibile ci rivolgiamo verso la sua luce. Complimenti.. P.S. Sulla luna non so quanti versi o canzoni abbia scritto..ma anche sul vento ..diciamo che sono meteropatica o astropatica (spero non amtipatica!) ^_^ ahahha

    RispondiElimina
  33. Ciao Costy,
    grazie del garbato (e simpatico) commento.
    Ad essere sincero, non c'è un motivo preciso per soffrire, ma un poeta che si rispetti deve apparire triste, altrimenti nessuno lo prende in considerazione ;-)
    Se ho ben capito, componi canzoni; se così fosse, mi piacerebbe leggere o ascoltare un tuo brano.
    Un cordiale saluto e a rileggerci.

    RispondiElimina