L' A N G O L O ..D E L.. S O R R I S O

- Non s'invecchia con l'avanzare dell'età, ma quando si smette di ridere -

Lettori fissi

martedì 12 novembre 2013

" GLI SPOSI PROMESSI" DI ALEX SMANZONI"



"Quel ramo del lago di Como, che volge a mezzogiorno, tra due catene non interrotte di monti, tutto a seni e a golfi...a seconda dello sporgere e rientrare di quelli vien quasi a un tratto a restringersi e a prender corso e figura di fiume, tra un promontorio a destra e un 'ampia costiera dall'altra parte; e il ponte che ivi congiunge le due rive, par che renda ancor piu' sensibile all'occhio questa trasformazione e segni il punto in cui il lago cessa e l'Adda ricomincia, per ripigliar poi nome di lago
dove le rive, allontanandosi di nuovo, lascian l'acqua distendersi e rallentarsi in nuovi golfi e in nuovi seni"


I principali protagonisti degli Sposi Promessi, sono Renzo Mandryllino e Lucia Rosella.
Essi progettano di sposarsi ma il potente Don Rodrigo manda tutto all'aria, minacciando il povero
Don Abbondio...


Per un caso fortunato Lucia Rosella riesce a sfuggire al rapimento ordito dal malvagio Don Rodrigo...



 ...e con l'aiuto di Fra Peppino...



.. si rifugia a Ponza, dove incontra la povera suor Gertrude...


...badessa del convento, che pero' l' inganna e permette che venga rapita dagli uomini dell'Innominato...



...a cui si è rivolto don Rodrigo. 



Portata al castello, riesce comunque, con l'astuzia a fuggire e a riabbracciare la madre Agnese ...





Intanto Renzo trova lavoro a Brescia dal cugino Bortolo.




Finalmente i due giovani poi si ritrovano e con l'aiuto di Fra Peppino si sposano. 






Si stabiliscono alla fine in un paese del bergamasco e si narra che la loro vita fu una delle più tranquille e felici della Padania. 







Don Rodrigo morì di peste bubbonica.





L'Innominato invece si converte per merito di Lucia Rosella, incontra il Cardinal Borromeo....



e da una svolta alla sua vita facendosi chiamare con il suo vero nome: 
Francesco Bernardino Alberto Gerolamo Giulio Terenzio Barnabo' Visconti da Vercurago...


...per gli amici...

                                  







64 commenti:

  1. Bellissima questa storia a lieto fine...e pensare che "all'epoca" ho odiato l'inizio (e anche il resto) da portare a memoria, poi però con la maturità (eh eh) l'ho rivalutato.
    E' sempre divertente qui.
    ciao

    RispondiElimina
  2. Cara Rosa, veramente bellissima storia, non immaginavo che le tue capacità arrivassero anche a scrivere questi racconti!!! Complimente ceramente cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Tomaso, grazie, modestamente me la cavicchio ahah, ciao grazie buona serata a presto rosa.)

      Elimina
  3. ciao Adry, quando era obbligatorio studiare non ci piaceva niente, infatti, poi crescendo si riprendono in mano i libri e si apprezzano di piu', ciao grazie, mi fa piacere che ti diverta, ciao baci rosa.) buona serata

    RispondiElimina
  4. Grande Rosa... hai creato un capolavoro!!!
    Ma lo sai che Gabrielle sta proprio bene in abiti da suora? Il suo viso dierei che è perfetto!
    Pure quello dell'Innominato... e poi mi ha fatto morire Gianna che pensa: "Quella faccia mi ricorda qualcuno".
    Ahahahahaha!! BRAVISSIMA!!!
    Bello bello belloooooooo!!!!
    Un bacio Rosa e un saluto a tutti :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Betty, grazie mille, ahah ho preso qualche piccolo spunto...si hai ragione e' perfetta nel suo abito monacale, Gabri, speriamo si piaccia.)
      Gianna ha dei deja vu'...
      ciao grazie,bacioni a presto rosa, buona serata...e buona settimana.)))

      Elimina
  5. Molto divertente "questa revisione" degli sposi promessi, che ho letto con immenso piacere per le inaspettate e divertenti sorprese che ha riservato...
    Un abbraccissimo e buona serata, cara Rosa, silvia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Silvia, grazie infinite, le soprese non mancano mai qui, come vedi,un abbraccione anche a te a presto rosa, buona serata.)

      Elimina
  6. Io solo una cosa vorrei sapere...
    ...MA DOVE CASPITA L'HA TROVATO UN TELEFONO, LUCIA ROSELLA ?!?!?!?

    (Rosina, un nome = una garanzia ^-* !!!!!!!!!! )

    Bacissimo !!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Maddy, ahah, licenze poetiche, settimo arrangiarsi, grazie cara, baci a te e buona giornata.) a presto rosa

      Elimina
  7. Cara Rosa,
    divertentissima rielaborazione!
    Se non esistessi, bisognerebbe inventarti, sei veramente impagabile ;-)
    Bacioni.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Giovy, ti ringrazio. sei carinissima, mi fa piacere che ti sia piaciuta, buona giornata a presto , baci.)

      Elimina
  8. Cara Rosa hai scritto una bellissima parodia divertente ed esaustiva, con delle immagini ricercate ,complimenti. Un caro abbraccio a tutto il clan dell'angolo. Aspetto le prossime avventure ......chissà dove......

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Cettina, ti ringrazio, son contenta che ti sia piaciuta, un abbraccio a te a presto rosa, baci:)

      Elimina
  9. Esimia e talentuosa socia (mi faccio bello chiamandoti così) ancora una volta confermi le tue spiccate doti di narratrice umoristica, contribuendo a fare dell'Angolo un blog di successo.
    Voglio aggiungere che la vera sorpresa di questo spassosissimo post è la presenza di Adriano nei panni del cattivo, laddove (come ben sai) si tratta di persona mite, simpatica e alla mano ;-)
    Bacioni.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eccoti Nigel,ma grazie ,che gentile, nonostante ti abbia fatto morire di peste bubbonica:) ahah
      Scrivo quel che mi viene al momento ispiratorio...
      Si, la sorpresa di Adriano, ma non lo conoscono forse tanti, e' passato inosservato quasi finora, confermo, simpaticissimo Adriano, nonostante lo sguardo austero dell'Innomnato, ciao grazie mille buona giornata rosa.)

      Elimina
  10. ahahah, divertente i promessi sposi in versione moderna!!
    a lieto fine poi!! bellissimo!!
    un bacio buona giornata!!

    RispondiElimina
  11. e come si dice... vissero felici e contenti!!!
    bella questa rivisitazione del Manzoni, opera di cui mi ricordo solo le prime 3 righe ^_^
    dovresti proporla nele scuole secondo me gradiscono !!!

    RispondiElimina
  12. ciao Nanussa, grazie, mi fa piacere che ti sia piaciuto, bacioni a presto rosa, buona giornata.)

    RispondiElimina
  13. ciao Silvia, ahah penso anch'io che lo studierebbero piu' volentieri.)
    Si vissero felicie contenti,al mulino bianco.
    ciao grazie, baci rosa a presto buona giornata.

    RispondiElimina
  14. Bene Rosa! Tutto bello, come sempre d'altronde ....e con i complimenti rischiamo di sconfinare nella monotonia!

    Oggi vorrrei che tu mi spiegassi solamente una cosa e, ti prego, cerca di rispondere sinceramente e senza aggirare la mia domanda con la tua solita bravura da "cabarettista"! ...è una domanda seria la mia e vorrei davvero ricevere una risposta seria! Anzi la estendo anche agli altri amici dell'Angolo Nigel, Gabrielle... Non possiamo sempre essere frivoli qui all'angolo! gli interrogativi seri possiamo e dobbiamo rivolgerceli, così da non apparire sempre insensibili e blandi nel trattare anche problematiche di vita importanti e profonde...

    MA COME CAVOLO HAI FATTO AD INFILARE IL MITICO TRAP NEI PROMESSI SPOSI? COS'E' CHE TI HA PORTATO A LUI E QUAL'E' IL MECCANISMO CONTORTO CHE TI SI E' INNESCATO? SEI DA RINCHIUDERE E DA CURARE CON UNA MASSICCIA TERAPIA DI "MALUMORE" AFFINCHE' SI DEBELLI, ANCHE SOLO LEGGERMENTE, IL "MORBO" DEL BUONUMORE CHE C'E' IN TE!

    Aspetto una risposta alla domanda...anzi le domande son più di una alla fine come vedi!

    Ciao Rosa. Buona giornata...e buona sarà per me, dopo un inizio così!

    Buongiorno a tuttiiiiiiii!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Pino,
      sono fuori casa e sto digitando (a fatica) su un piccolo tablet, ma voglio rispondere subito alla tua domanda.
      Rosa ed io ci siamo chiesti più volte se era il caso di affrontare argomenti seri, ma ci siamo detti che lo facciamo già abbondantemente nella vita reale, così siamo giunti alla conclusione che non serve farlo anche qui.
      Lasciamo che l'Angolo rimanga il luogo del sorriso e delle emozioni, e magari ogni tanto pure di qualche riflessione un po' più seria, che però non diventi il pretesto per cominciare delle polemiche. Oggi le zuffe vanno di moda e invece a noi non piacciono per nulla.
      Un cordiale saluto.

      Elimina
    2. Concordo, Guardy...
      ...anche se l'incipit così studiatamente serioso di Pino proprio là voleva andare a parare...
      ... all'ennesima risata A SORPRESA ^-^ !
      Mitico, don...
      ... ci casco come una pera cotta tutte le volte...

      Abbraccione ad entrambi ^-^ !

      Elimina
    3. Ciao Maddy,
      se Pino voleva darmi l'assist per un post che ho pronto sull'argomento, mi spiace ma non me ne sono accorto; sarà che sto al lavoro...
      Buona giornata ;-)

      Elimina
    4. Leggendo la tua risposta non capivo cosa avessi io scritto di sbagliato! Poi leggendo sotto quella di Maddy ho capito.
      Mah!...Antonio! Non pensavo che un attento e sofisticato umorista come sei tu non afferrasse l'ironia del mio intervento! Mi spiace se sono stato troppo "sottile" ...Vedi la domanda sugli interrogativi seri che ci ...bla...bla...bla...così tanto da me enfatizzata proprio da portare il lettore verso quella (finta!) seriosità che acclamavo, serviva proprio per poi "strappare" la risata quando la...le domande erano quelle poste in MAIUSCOLO...proprio come scrive Maddy!
      E poi ti sembra che io possa parlare seriamente quando affermo che Rosa sia "...DA CURARE CON UNA MASSICCIA TERAPIA DI "MALUMORE" AFFINCHE' SI DEBELLI, ANCHE SOLO LEGGERMENTE, IL "MORBO" DEL BUONUMORE CHE C'E' IN TE!" ?
      Confermo che il successo dell'Angolo del sorriso è proprio perché è così!!! Ed è per questo che è stato per me un piacere entrare a farne parte.

      Mi spiace essere stato frainteso da Te Antonio e spero anzi che gli amici non siano caduti nel tuo stesso equivoco!...
      Devo constatare in effetti che ultimamente capita spesso che si fraintenda quello che dico, ma questo è un mio problema e cercherò di risolverlo....ahahah...(a buon intenditore poche parole...)

      Ciao Antonio e...(attenzione riparto con l'ironia!) non è che forse con il tuo piccolissimo tablet a parte fare fatica a digitare...fai anche fatica a..."leggere"?!...ahahah...
      con il mio, l'ho dichiarato più volte, ho un sacco di difficoltà!...

      Elimina
    5. @Antonio...quando ho cominciato il mio commento non c'era ancora la tua risposta a Maddy...e aggiungo che spiace a me che non te ne sia accorto.

      Elimina
    6. > pino ha scritto:
      > è una domanda seria la mia e vorrei
      > davvero ricevere una risposta seria!"

      pino scusa se m'intrometto ma con una premessa del genere anche io ti avrei risposto seriamente... specialmente se fossi stata presa dal lavoro... ;))
      ciauuu
      esmeralda

      Elimina
    7. ciao Pino, ahah, rispondo alla tua domanda, ho messo trapattoni perche' ho trovato solo quella immagine di uomo che fischiava , il fischio era inteso come modo piu' veloce per gli amici di chiamare l'innominato evitando di appellarlo con tutti i 1000 nomi, non so se si e' capito, ciao grazie buona serata a presto rosa.)

      Elimina
    8. Per me invece che ti conosco abbastanza bene ormai, e che mi sono abituata al tuo humor, che trovo originale, l'ho capito che era una cosa scherzosa...
      Un caro saluto a tutti e buona serata

      Elimina
    9. ciao Betty, saluti anche a te e buona serata.)

      Elimina
  15. Ah...anche per me i promessi sposi erano "duri da digerire" (ancora oggi mi chiedo come siano argomento di studio in materia letteraria...boh!) ma da oggi...anzi avanzo una proposta...elaboriamo una versione moderna come questa e proponiamola al ministro alla cultura!...cosicché chi interverrà tra vent'anni qui all'angolo non potrà più scrivere: Che pizza che erano i promessi sposi!

    a Ri-buongiorno!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. CONDIAMO IL POLPETTONE, AHHAAH !!!

      Elimina
    2. Pino sarebbe un'idea, certamente piu' divertente, il li avevo portati come materia alla maturita', non questi ahahha ciaooo

      Elimina
    3. Ahahahah, se avessi portato questi avrei proprio voluto assistere... !!!!!!!

      Elimina
  16. Lucia, trova gli occhiali a mamma tua...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao mamma gianna, trovati, spero che tu riesca a vedere meglio don abbondio, adesso.)
      ciao baci rosa, grazie, buon pomeriggio.

      Elimina
    2. Quanto mi piace, figlia mia...con i suoi sotterfugi ...con le sue paure...con la sua ignoranza latinorum...

      Elimina
    3. Mamma , solo per te la mi canzone vola, mamma, se starai con me non sarai piu' sola....
      ma non ti piacevano i dotti, lassa perde gli ignurant latinorum...
      io ti salveroooo', se vuoi essere salvata.)

      Elimina
  17. Mi sa che pure con gli occhiali mi piace don Abbondio...poverino, perseguitato da tutti...

    RispondiElimina
  18. Una rivisitazione dei Promessi sposi assolutamente esilarante! Siete Grandiiiiiii!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao susanna grazie, son contenta che ti sia piaciuta, ciao baci rosa buon pomeriggio.)

      Elimina
  19. ah ah ah ah ...lollissimo ;))
    rosa sei leggendaria... brava
    meno male che l'angolo c'è!
    ciauuu
    esmeralda

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ce la vedi Rosa al governo, Giannina ?
      Magari fosse...

      Elimina
    2. Ciao Esmeralda grazie mille per" the legend",
      buona serata a presto, baci.))

      Elimina
    3. ciao Maddy, me ne guarderei bene ti entrare in quel posto, meglio l'angolo ahha, ciao baci rosa a presto.)

      Elimina
    4. Gianna ti ringrazio, lo sapevo che anche con le fette di sa.., ehm scusa con gli occhiali, ti sarebbe piaciuto lo stesso, don abbondio ahah
      niente da fare , l'amore e' cieco, ciaooo baci

      Elimina
    5. Ma cecità congenita, proprio...
      ...perchè se fosse subentrata in là negli anni, saprebbe bene dove andare a parare e dove no ^-* !!!!!!!!
      (Guardy, non m'ammazzare, ahahah !!! )

      Elimina
  20. Ce la vedo,sììììì Maddyna!!!

    RispondiElimina
  21. Sarebbe un Dono di Dio, visto come siamo messi !!!!!!!!

    Smakkkkkissimo, stella!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Maddy, perche' non vai tu, ahah li metteresti a posto tutti, scommetto.) ciaooo

      Elimina
    2. Porterei una sporta di Rosari...
      ... sa il Cielo quanto pure là dentro ce ne sia bisogno...
      (... grassie x la fiducia incondizionata, ahahahah !!!!! )

      Elimina
  22. Ciao Rosa, una rivisitazione moltobella e rilassante.

    Scusa la mia poca presenza,non è per mia volontà.
    Rakel

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Rakel grazie, mi fa piacere, non preoccuparti, ci sono delle priorita', ciao baci rosa a presto, buona serata.)

      Elimina
  23. Questa si che mi piace, altro che la versione dei "Promessi Sposi" del Manzoni. Ah Rosa sei davvero esilarante. Solo che non capisco nà cosa: com'è che siete passati da casti abiti ad un abito da sposa super e un abbigliamento per lui tratto dalla vecchia serie "Chips"? Ammazza che moto poi, altro che barchetta a remi! Un bacione. Paola

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Polly grazie, qui tutto e' possible, siamo andati a vivere anche al mulino bianco , ahah c'e' un po' di tutto, anche Trapattoni, fritto misto.)
      ciao baci rosa a presto buona serata

      Elimina
  24. Che bella rielaborazione dei promessi sposi ! Belle le f
    oto ed i costumi !complimenti Rosa , chissà quanto lavoro c'é dietro !
    Mando un caro saluto a tutti voi ,
    ciao Bianca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Bianca, grazie, mi fa piacere che ti sia piaciuta la storia, eh si, il lavoro dietro c'e' sempre,
      ma mi diverto, ciao baci rosa a presto , buona giornata:)

      Elimina
  25. Aoooooo! Rosa, ma ti pare che io sia così ....annoiata da architettare rapimenti? Questa parte della storia è leggermente mistificata....
    Del resto, mi è piaciuta e l'ho seguita con gusto....
    Molto bella, commuovente, divertente.....e con happyend....
    Buona serata cara, tanti baci.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao bella Gabry, nell'attesa di Rosina ti lascio un saluto ed un abbraccio io ^-^

      Elimina
    2. ciao Gabri ahaha, la monaca di monza penso che si annoiasse in convento, non a caso poi e' arrivato il famoso egidio a farlr compagnia, sei entrata nel ruolo.)
      grazie mi fa piacere, bacioni a presto rosa, buona giornata.

      Elimina
    3. Ciao Maddy, grazie, un baci8

      Elimina