L' A N G O L O ..D E L.. S O R R I S O

- Non s'invecchia con l'avanzare dell'età, ma quando si smette di ridere -

Lettori fissi

venerdì 10 ottobre 2014

Il mio benefattore


Alcuni giorni fa, la signora Mariella mi ha richiamato, esortandomi a non criticare troppo il Guardiano del Faro. La nobildonna si riferiva al commento in cui affermavo che Nigel non sa scrivere (comunque è un fatto noto, lo dice pure la moglie che scopiazza i suoi interventi dal web).
Ora, naturalmente, io so che l'esimia Mariella conoscendo la potenza di quell'individuo, mi ha richiamato per il mio bene e gliene sono grato, ma ella deve sapere - così come devono sapere tutti i gentili lettori - che l'astio che nutro nel confronti del Guardiano nasce da fatti ben precisi, che adesso spiegherò. 
Tre volte a settimana, dopo il lavoro, mi reco a casa sua a disbrigare un po' di faccenduole,  non lo faccio per assicurarmi le sue simpatie, ma solo per arrotondare le mie entrate.
Inizialmente, il patto prevedeva una collaborazione di un certo livello, tant'è che il boss mi aveva nominato: Assistente Direttivo, un compito, abbastanza importante, grazie al quale lo avrei affiancato nella gestione domestica, sarei stato una sorta di segretario-maggiordomo, insomma. 
Poi lentamente è cominciato il mio declino. Ad ogni più piccola mancanza (uno o due minuti di ritardo nel prendere servizio, oppure scordarmi di fargli l'inchino quando lo incrociavo) Nigel mi degradava e così, giorno dopo giorno, rimprovero dopo rimprovero, sono arretrato rispettivamente a Vice Assistente direttivo; Sotto Vice assistente direttivo; Assistente semplice; Domestico di prima classeServo semplice, Sguattero, Sotto sguattero e alla fine... Zerbino...sì, amici miei, avete letto bene: ZERBINO!  Questo è il mio attuale incarico.



Un uomo probo, retto e ormai maturo costretto a fare da tappetino per i piedi!
Il bello è che lo faccio col mio consueto scrupolo, convinto che, in fondo-in fondo, Il Guardiano sia un benefattore.
Qualcuno, a questo punto, potrebbe dire: "Ribellati... dagli un calcio nel c...o e vattene via"
E come faccio, amici miei! A casa ho una famiglia numerosa e i soldi non bastano mai...
Al momento, devo piegarmi al bisogno e ai capricci del boss, ma se la fortuna mi assiste, un giorno non lontano anch'io potrò fare il mio piccolo balzo in avanti!

           Vostro devoto

                       W. Micawber

62 commenti:

  1. Un consiglio : munisciti di uno di uno zerbino dei fachiri indiani, fatti di lunghi chiodi puntuti.
    Cristiana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo farò senz'altro, esimia signora Cristiana2011
      Grazie del suggerimento ed ossequi alla famiglia.

      Elimina
  2. caro signor micawber così mi fa cadere un mito!
    è sicuro che il guardiano sia tanto cattivo? a me risulta che sia una persona brava e generosa... una volta mi prestò dei soldi e chiese un interesse del 70%
    lol ;)))) bacioni
    ciauuu
    esmeralda

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il Guardiano non è solo cattivo, è addirittura perfido, anonima Esmeralda e lei lo ha confermato con la sua testimonianza.
      Ringraziandola per l'attenzione, le lascio i sensi della mia ammirazione.

      PS
      Mi perdoni la domanda:
      E' vero, come dicono, che lei è molto bella?

      Elimina
  3. Che delusione questo Guardiano del Faro....allora dietro quel sorriso accattivante, nasconde una personalità dura e approfittatrice....non ti rimane che dargli il benservito,caro signor micawber!!!
    Cari saluti a tutti i componenti di questo simpatico blog, silvia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, egregia signora Silvia, il Guardiano non è l'uomo giusto che voi credete, è un essere spietato, che non esiterebbe a vendersi i parenti, se potesse ricavarne un profitto.
      La ringrazio e la saluto con somma reverenza.

      Elimina
    2. Non sai cara Silvia quanto è perfido e viscido... dietro al suo baffetto! ...dopotutto i lumaconi non son. ..viscidi?
      Ciao Silvia

      Elimina
  4. Caro sig. Micawber, è consolante sapere che più in basso di così non potrà scendere. Forse, ma non è detto.
    D'altra parte, con questi chiari di luna, anche un posto da zerbino non è da buttar via. Pensi che per un posto da zerbino in Lapponia si sono presentati oltre diecimila aspiranti che, in attesa del prossimo bando, per non dovere affrontare ancora il disagio del viaggio, colà si sono fatti ibernare.
    Auguri per il Suo futuro, che, vista la posizione in atto, non potrà che essere superiore.
    Ad esempio da zerbino dell'entrata a scendiletto sarebbe già un bel passo avanti.
    Ergo: ad meljora...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco un uomo saggio!
      Lei ha perfettamente ragione, esimio Signor Gattonero, ma ahimè ho il fondato sospetto che quel furbacchione del Guardiano - se non l'ha fatto già- riuscirà ad appiopparmi compiti fra i più scabrosi che esistono!
      Un deferente saluto e grazie della cortese attenzione!

      Elimina
    2. E chi l'ha detto caro gattonero che più in basso non può andare? ...sotto lo zerbino non c'è la polvere?
      Un saluto.

      Elimina
  5. Finalmente ha cominciato a sfogarsi delle prepotenze che deve subire da quel pallone gonfiato!
    Ma non basta, caro Micawber, lei è ancora troppo morbido, tiri fuori gli "annessi" e vada a spiattellargli sul muso tutte le sue bassezze!
    Con simpatia e solidarietà.

    P.S.
    Stasera verrebbe in camera mia a fare da scendiletto?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vorrei sfogare sino in fondo la mia rabbia, egregia e schietta signora Giovy, così come farei qualsiasi lavoro pur di compiacerla, ma ho paura che il boss si senta prudere la fronte e s'infuri con me.
      Magari un giorno, se il destino gli giocasse un brutto tiro, e ce lo levasse di torno potrei diventare il suo personale body guard.
      Mi abbia suo devoto
      W. Micawber

      Elimina
    2. Ciao Giovy grazie per la visita...:) seguo con divertimento i tuoi commenti qui all'Angolo che sono concisi e fulminanti :). Pazienza ognuno nella vita ha una croce da sopportare :):). Un abbraccio a presto!

      Elimina
    3. Ciao Francesca,
      grazie di essere passata, sei una persona intelligente e spiritosa.
      Ha ragione il guardiano a definirti una bella persona ;))
      Buona domenica e a presto!

      Elimina
    4. Un ardente saluto alla splendida splendente Giovy e all'affascinante Francesca.

      Elimina
    5. > "Un ardente"
      Un altrettanto ardente saluto a te, Pino ;))
      Buona domenica.

      Elimina
  6. Sig. Micawber vedo che il mio consiglio è stato del tutto inascoltato.
    Ora, se è vero quel che dice, ma ho profondi dubbi in proposito, sappia che il suo scendere gli scalini della classe sociale è solo colpa sua. Nella vita a volte (ma direi molto raramente) ci tocca porgere l'altra guancia. Ma a me sembra che lei abbia porto tutto il corpo. Per cui ritengo che ad avere una persona di così poco nerbo in casa per assisterti e affiancarti in impegni importanti sia stato deludente per Nigel. Che si è visto costretto via via a affidarle compiti di sempre minor valore. Del resto ad uno come lei abituato a farsi calpestare, cosa è possibile affidare che non riesca a farsi scippare? Su sig. Micawber riacquisti quel minimo di amor proprio che serve per recuperare punti e posizione. E vedrà che prima o poi il nostro Guardiano avrà di nuovo stima nei suoi confronti. Chi è causa del suo mal pianga se stesso.
    Un gradevole pomeriggio a lei.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per favore, graziosa ed aspra Signora Mari, non mi mortifichi ulteriormente. ;-(
      So di essere un inetto e vorrei tanto riscattarmi, ma come si dice: al momento sono incudine e devo fare l'incu...dine. Quando sarò martello e allora sarà tutta un'altra musica.
      Per adesso cercherò di assolvere i miei compiti con maggiore solerzia.
      Intanto, Milady, le auguro una splendida serata.

      Elimina
    2. Egregio sig. Mica wber non sono apra sono realista. Le auguro per il suo bene psichico di trovare presto un nuovo lavoro.
      Affezionata.

      Elimina
  7. Vedo caro Micawber, se ben ricordo ti chiami Giuseppe,
    mi pare se sei messo a capofitto e te la sei presa seriamente, credo che non ne vale la pena continua i tuoi giretti e forse se li fai porta a porta ti rimetterai in fretta, con la tua capacità di incantare!!!
    Prendila con un sorriso forte forte così:-)))))
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao vecchio e caro Tomaso,
      noto che ti ricordi dell'altrettanto vecchio Micawber e questo mi consola, in un momento in cui tutti vogliono darmi addosso.
      Grazie di cuore per il sostegno.
      A presto.

      Elimina
  8. Credo che l'attività di zerbino, debitamente remunerata con contratti a progetto pianerottolo, risulti per nulla disdicevole e, al contempo, propedeutica a lunghissimi periodi di assoluto riposo tonificante in posizione riccamente stuoiata.
    Bisogna essere positivi, ill.mo sig Micawber, occhio giusto ai tacchi dodici, che come s'infilano nelle costole quelli... veramente pochi altri...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gentile Signor Franco,
      le sue giuste considerazioni sulla contrattualistica dei lavori umili mi lasciano ammirato, sta di fatto però che proprio recentemente hanno abrogato i CO.CO.CO. ed hanno introdotto li CO.CO.DE'.
      Spero vivamente di rientrare in quest'ultima.
      Con ossequio.

      Elimina
  9. Eccolo lì! Ci avrei giurato che avresti cominciato a lamentarti e a fare il "je accuse", caro Micawber.
    La generosità non è mai apprezzata a questo mondo e l'ingratitudine regna sovrana!
    Ma come, io ti ho raccolto dalla strada, dove vendi accendini, ti ho dato un ruolo, ti ho messo su un piedistallo e tu, per tutta risposta, che fai... cominci a sputtanarmi pubblicamente, con la storia della degradazione!
    Il ruolo di zerbino lo hai meritato, caro mio, perché sei ritardatario, arruffone, brontolone e co....one.
    Quante volte ti ho detto che devi chiamarmi "Eccellenza" e fare l'inchino...e tu niente! Quante volte ti ho detto che devi essere puntuale e tu, per ben due volte in dieci anni, ti sei presentato al lavoro con quindici secondi di ritardo!
    E adesso, dato che ti sei lamentato davanti a tutti, ti degrado al ruolo di CONTENITORE DEI RIFIUTI!
    :-(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. > CONTENITORE DI RIFIUTI

      Lo sapevo! ;-(

      Elimina
    2. Comunque un lavoro ...differenziato

      Elimina
    3. Grazie per l'incoraggiamento, signor Franco,
      si vede che lei ha cuore...

      Elimina
    4. Guardiano caro, non puoi trattare in questa maniera un bisognoso. Da domani Signor Micawber viene a casa mia.....e sicuramente non come bidone per rifiuti, ma come Responsabile per la differenziata, a me serve qualcuno a fare questo duro lavoro, visto che abbiamo 6 categorie di rifiuti.
      Tièèèèèè!

      Elimina
  10. Oh, povero Giuseppe...esci subito dal cassonetto e vai a rivendere gli accendini che è meglio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' un piacere (ri)vederla signora Gianna,
      chissà che, grazie alle sue parole di sprone ed incoraggiamento, un giorno io non diventi qualcuno!
      Un reverente saluto.

      Elimina
  11. Caro sig Micawber apprezzo tanto il suo simpatico sfogo...però le devo dire che il guardiano è stato sempre e comunque nei suoi confronti un benefattore mi sa che lei è un tantinello ambizioso:) :). Bisogna accontentarsi in questi tempi ed adattarsi a tutto :). Complimenti per il suo divertente post !
    Saluti
    Francesca

    RispondiElimina
  12. Esimia Donna Francesca,
    io non vorrei sembrarle un pappagallo ( ché sono anziano e felicemente sposato) ma il suo sorriso mi ha aperto l'animo.
    Le sue parole sono come miele per l' orso ed acqua per l'assetato.
    Mi ha convinto: d'ora in poi accetterò di svolgere tutti i compiti che Nigel vorrà affidarmi, anche quelli più infimi.
    D'ora in poi mi consideri suo umile servo
    W. Micawber.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vedo che hai imparato in fretta dal tuo benefattore... a broccolare !

      Elimina
  13. Ebbene caro mio collega....la soluzione già pronta per te.
    Alcuni giorni fa ho ingaggiato un tuttofare, con una paga niente male. A casa mia c'è sempre qualcosa da aggiustare, se tu sei d'accordo, facciamo una prova uno di questi giorni.
    Io sono davvero una padrona generosa, con me avrai pause relax e rinfresco, senza contare la mancia.
    Che mi dici, ci fai un pensierino?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sarò ben lieto di venire a servizio, stimabile signora Gabriella, ma potrò farlo solo dopo che quel negriero avrà tirato le cuoia.
      Grazie del cortese invito e buona serata.

      Elimina
    2. Cosa dici cari Mica...(e basta),
      diamo una mano al negriero?

      Elimina
  14. Signor Mica web er, le consiglio di rivolgersi a chi di competenza per riavere le sue mansioni.
    Sono certa che il guardiano fara' le sue scuse.
    In fondo ma molto ha un'anima nobile.
    Buon fine settimana a tutti
    Rakel





    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lei è molto ottimista, ancorché garbata, egregia signora Rakel.
      Difficilmente il Guardiano tornerà sui suoi passi. Non solo è molto arrogante, ma pure caparbio.
      Grazie per lo squisito interessamento; se mi autorizza, mi prenderò il piacere di venirla a trovare per sorbire un caffé insieme a lei.
      Le auguro una splendida serata.

      Elimina
  15. Essere uno zerbino è un ruolo d'onore e pieno di responsabilità. Dovrebbe esser orgoglioso della sua esclusiva mansione raggiunta nel tempo. Solo a pochi viene riservato un privilegio di tale importanza...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per l' incoraggiamento, Apprendista Nocchiero, le auguro di diventare presto comandante di una nave che la porti dove il suo cuore desidera...
      Rispettosi e cordiali saluti.

      Elimina
  16. Sei un pò come Alfred, il maggiordomo di Batman!
    E poi confessa, s enon volessi bene a Nigel non faresti da zerbino :-)
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Stimatissima Melinda,
      lei è un genio, ha capito immediatamente che sono affetto dalla sindrome di Stoccolma e, sotto-sotto, mi sono affezionato al mio torturatore.
      Grazie per la gentile presenza, suo devoto servo...
      W. Micawber

      Elimina
  17. Egregio signor Mica.... , apprendo con profonda costernazione la sua repentina declassazione da un lavoro di concetto di alta qualifica ad uno di più umili mansioni ,ma tale potrebbe apparire agli occhi superficiali ed annebbiati di taluni se non si evidenziasse invece l'alta personalità a cui Lei è oggetto di dedizione e servigio L'UNICO E SOLO GUARDIANO ,persona rara ed esclusiva di cui non si conoscono le origini
    Mediti ,quindi sulla (s)fortuna che le è capitata ....caro Giuseppe.
    Distintissimi saluti

    RispondiElimina
  18. Egregia Dottoressa Cettina,
    nessuna mansione è umile, quand'è prestata per persona illustre e, nel caso specifico, il Guardiano è persona illustrissima, anche se ahimè nel senso della scelleratezza e del male ;-(
    Nel ringraziarla per la cortese visita, accolga miei più calorosi ossequi.

    RispondiElimina
  19. Ma questo si chiama mobbing! Usa l'arma dello "scivolo".....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi scuso, gentile signora Anna Marina, per il ritardo con cui Le rispondo, ma non mi ero accorto del Suo commento.
      Come lei giustamente dice, è stato attuata nei miei confronti una forma di mobbing.
      Le auguro Buon Pomeriggio e La ringrazio.

      Elimina
  20. Esimo Cav. sicuramente il suo Week End assieme al caro Guardiano sarà pieno di sorprese.......
    a tal fine non Le resta altro che....FARE GLI SCONGIURI
    I miei omaggi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Credo proprio di sì, eccellentissima signora,
      sarà pieno di (brutte) sorprese... ;-(
      Le auguro una serena serata e mi firmo suo devoto paggio..
      W. Micawber

      Elimina
  21. Egregio Sig. Micawber,
    per prima cosa mi presento, mi chiamo Pia piacere di conoscerla.
    Da quello che ho capito, lei come secondo lavoro ha la fortuna di aiutare il Guardiano Nigel.
    Questo a mio vedere è una gran cosa visto i tempi.
    Però vorrei anche dirle che ribellarsi per come l'ha trattata è più che giusto, ma cerchi di non peggiorare le cose, perché più di così non saprei...
    Buona serata.

    RispondiElimina
  22. Garbatissima Signora Pia,
    data la levatura culturale e artistica, considero un privilegio la Sua visita qui.
    Non dubiti: cercherò di ribellarmi al mio torturatore, ma devo attendere che invecchi ancora un po'; al momento ha ancora una certa energia e temo una reazione violenta. Lei non sa che brutto tipo è quello ...!
    Le auguro una splendida serata, egregia Pia, e mi firmo Suo devotissimo...
    W. Micawber

    RispondiElimina
  23. Weeeeeeeeeeeee Carissimi Preziosi Grintosi Faradiani... UN BUON FINE SETTIMANA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Raffaele,
      nobile siculo e valoroso saracinu,
      Buon Fine Settimana, di cuore, anche a te!

      Elimina
    2. Buonasera Signor Raffaele, anzi dato l'ora avanzata, buonanotte!

      Elimina
    3. Carissimi Amici, per quella conoscenza che tanto ci accomuna, diciamo pure BUON GIORNO ANCHE DI SERA... negli antichi misteri una prova iniziatica era vedere IL SOLE DI MEZZANOTTE, ovvero di sera... e siccome le vostre grintose espressioni si odono anche dall'altera parte del velo, infondendo anche notevoli sagge risate anche nei mondi trascendentali dell'essere.... diciamo che il vero SOLE SIETE PROPRIO VOI.......

      Elimina
  24. Certo che hai fatto una bella escalation (escalescion) nella tua carriera. Beh! Il "traguardo" dello zerbino è. ..commovente. Congratulation (congratulescion) egregio e pregiatissimo Sig. Mica-coso!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sapevo che avrei potuto contare sulla sua approvazione, egregio Signor Pino, e deve credermi se Le dico che cercherò di migliorarmi... in negativo... per diventare uno STRACCIO DA TERRA.
      Ossequiosi saluti.

      Elimina
    2. .. m'incuriosisce questo dettaglio sullo straccio da terra, ne esistono anche da aria? O la differenziazione necessita per distinguere gli stracci da spolvero? In quel caso le cosiddette pezze dedicate all'uopo - ovvero alla rimozione di altrimenti detti graziosi rimasugli di tempo depositato - se la prenderebbero a male.. ;)

      Elimina
    3. Ciao Franco,
      permetti che risponda una donna alla tua domanda.
      Da maschietto quale sei, forse non sai che esistono gli stracci da cucina, quelli da polvere e quelli per lavare a terra ;)))
      Buona domenica.

      Elimina
    4. Effettivamente è come dice la schietta Giovy, nobile (e curioso) Signor Franco.
      Le auguro una splendida domenica.

      Elimina
  25. Pensa al lato positivo... se tu mettessi un materasso sotto di te tutti ti invidierebbero ^_^
    no demordere puoi solo risalire la vetta!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Silvia,
      grazie per il sostegno e l'incoraggiamento.
      Se non ci fossi tu... ^__*
      Un salutone e a presto!

      Elimina