L' A N G O L O ..D E L.. S O R R I S O

- Non s'invecchia con l'avanzare dell'età, ma quando si smette di ridere -

Lettori fissi

sabato 25 ottobre 2014

UN VIAGGIO LUNGO UN GIORNO.








Ti sorrido e tu, dalla finestra sulla via, mi lasci andare.
Stai pensando al mio passo sicuro mentre attraverso la strada.
Al mio corpo che hai accarezzato a lungo, lì dove poggiamo testa e cuore.
Ore e minuti che corrono veloci.
Spazio che si dilata.
Luce che ci riscalda.
Sento il mio rumore che ritma i sospiri.
Diversi.
Ma intensi come gli altri.
Sempre stato così.
Io andavo. Tu restavi.
Ci divide la lotta.
Il rumore sordo del viaggio.
Quotidiano e lontano.
Il mio e il tuo.
Se guardo avanti lo comprendo.
Se mi volto indietro, mi odio.
E allora lascio che l'attimo duri solo il giorno.
Quello che ci separa.
E la sera porti lo spazio e il tempo di cui abbiamo bisogno.
Per incontrarci ancora.



46 commenti:

  1. ehi mariella...
    ti considero una brava redattrice ma non sapevo che fossi pure un'ottima poetessa ;))
    complimenti sinceri e buona domenica
    ciauuu
    esmeralda

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Esmeralda. Macché ottima; una poesivendola da ultimo gradino! A volte però sento la necessità di buttar giù emozioni. Vi toccherà sopportare pure questa follia. Abbraccio e buona domenica a te, cara.

      Elimina
  2. Ecco che ti scopriamo anche poetessa!
    Bravs Mari. Mi piacciono molto i tuoi versi.
    Sono equilibratamente malinconici, tristi, concreti, ma soprattutto romantici.

    Complimenti.
    Buona domenica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Pino. Graditissimo il tuo commento. E io romantica sono appunto ;). Bacio grande!

      Elimina
  3. Romantica e delicata dichiarazione d'amore;
    la persona a cui è dedicata ne sarà fiera ;)
    Complimenti Mariella!
    Ti abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Giovy, la persona a cui è dedicata e' parte di me. Come le ossa, il sangue e gli organi vitali. Ti abbraccio forte amica cara.

      Elimina
  4. .....quell'incontro della sera, per ritrovarsi e accolarsi insieme. Davvero spontanei ed espressivi questi bei versi, letti con immenso piacere...
    Buona domenica a tutti e un caro saluto,silvia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Silvia, l'incontro della sera spazza via tutte le nubi che hanno oppresso la giornata. Per fortuna. Grazie per avere compreso e apprezzato i miei piccoli versi. Ti auguro una serena domenica.

      Elimina
  5. E oggi aiuta anche l'ora legale, dilatandovi spazio e tempo per incontrarvi ancora ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Franco hai proprio visto giusto. Guarda l'ora delle mie risposte e troverai conferma. Ti abbraccio amico.

      Elimina
  6. La giornata di due persone che si amano, ma devono allontanarsi per motivi di lavoro, sembra sempre gravosa e troppo lunga; per quanto la separazione sia temporanea, il momento dei saluti è vissuto con un po’ di rammarico, persino con una sottile malinconia, ma durante il tragitto che conduce lontano dal partner l’animo si rischiara, perché già pensa al ritorno, alla gioia di ritrovarsi, agli abbracci e all’ intimità della sera.
    Un brano lineare e scorrevole, che tratta un argomento privato, ma lo fa con garbo, originalità ed equilibrio, rendendolo in un un certo qual senso “universale”.
    Un’eccellente prova, che rivela sicure doti poetiche.
    _________

    Un caloroso saluto ^__*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' davvero così, caro NIgel. Hai compreso appieno che la mia poesia pur se dedicata ad una persona in particolare e' in realtà molto più universale di quel che sembra. La vita e' una strada molto difficile da percorrere; se accompagnata dalla persona "giusta" per noi i passi sembreranno più lievi. Ti abbraccio amico caro.

      Elimina
  7. Gentile Milady,
    questi suoi versi così appassionati, ma dedicati a un altro, mi dicono che ho fatto bene a partire per lidi lontani!
    Addio per sempre, fascinosa signora ;)
    Suo umile servitore
    W. Micawber

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi spiace se i miei versi l'hanno ulteriormente ferita sig Micawber; forse ora però si sarà reso perfettamente conto che non c'è spazio per altri nella mia vita. Buon viaggio!

      Elimina
  8. Che bello avere nell'angolo del sorriso la Signora Graziella che scrive così delle belle poesie, con versi molto belli.
    Buona domenica a tutti, in particolare a Graziella.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tomaso sei molto gentile, grazie. Solo una cosa: mi chiamo Mariella :-)

      Elimina
    2. Scusa Mariella, un piccolo errore che dovrò abituarmi, non ti conoscevo e sai per me un nome nuovo me lo devo memorizzare:-)
      Scherzo nell'avvenire non succederà più.
      Tomaso

      Elimina
  9. Oooooohhhh!!!
    Finalmente Mari, era ora che ti mostrassi un pochino.
    Super poesia, mi piace!
    Baci.😘

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma non sono il tipo che si nasconde eh! Bacio a te, tesoro bello e grazie!

      Elimina
  10. Mari, la tua poesia è bellissima: incontrarsi nei sogni è un bellissimo modo di riscoprirsi e di vivere una vita spesso preclusa.
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mel cara, felice che ti piaccia la mia poesia. E l'incontrarsi anche nei sogni e' un gran bel momento :-)

      Elimina
  11. Il tema del viaggio ,vero o simbolico ,accomuna tutte le coppie e serve a rinverdire ed a sancire il rapporto ,in questa altalena di vicinanza e lontananza chiaroscuro di emozioni ,rimembranze, contatti di anime e corpi ,presenza che si anela nel distacco e riscoperta nel ritrovamento......
    Brava Mariella che hai dato prova della tua capacità poetica. Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cettina e' stato molto bello per me leggere le tue parole. Hanno spiegato in prosa quanto io ho messo in versi. Poetessa anche tu e molto brava. Abbraccio forte.

      Elimina
  12. Complimenti, Mariella! Veramente hai dipinto con le parole, una scena d´amore. Brava! Abbraccio e buona settimana a tutti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Patzy, grazie. E una delle scene quotidiane della mia vita. Un abbraccio e buona settimana a te!

      Elimina
  13. I miei Komplimenti più vivissimi alla autrice di kuesti magnifici versi e gli aukuri di buona domenika a tutta la fascia in askolto!

    Pr. Otto Wrustel (Università di Berlino)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I suoi Komplimenti her professor, mi fanno molto piacere. Resto in attesa della sua prima lezione. Buona serata!

      Elimina
  14. Mariella sei davvero una bella scoperta.
    La tua poesia è intensa ed emozionante... Perdersi e ritrovarsi nell'infinitesimo spazio di un respiro!
    Un abbraccio :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro ragazzo sei andato immediatamente al centro. Ma non mi stupisce affatto la cosa, conoscendoti. Respiro su respiro, per sempre. Bacio grande e grazie!

      Elimina
  15. Complimenti Marilena, versi intensi e carichi di romanticismo,
    ciao buona serata
    Tiziano.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Tiziano, a corollario della mia poesia ci starebbe benissimo un tuo quadro. Ti abbraccio, Mariella.

      Elimina
  16. Bei versi cara Mariella, leggendoli mi ci sono immedesimato per quegli anni che per lavoro viaggiavo, hai saputo trovare parole commoventi!
    L'angolo non è all'angolo ma al centro dell'attenzione perchè non sono solo risate ma anche cultura.
    Un saluto a tutti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' il viaggio quotidiano quello che, bene o male, ci accomuna un po' tutti. Qualcosa che ci appartiene, come i passi che mettiamo uno davanti all'altto, tutti i giiorni. Caro Gaetano hai perfettamente ragione. Lo spazio dell'Angolo regala sicuramente sorrisi; allo stesso tempo ci regala cultura. Che "smerciamo" nei nostri gradevoli e arricchenti confronti. Abbraccio!

      Elimina
  17. Ciao Carissima Mariella.... di sicuro i sui versi assai poetici vanno oltre la metafora della strada che interseca gli innumerevoli sentieri ordinari della vita......

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Raffaele! Infatti i versi vanno bel oltre quello che sembra. Che poi la vita ne ha ben pochi di sentieri ordinati. Ti abbraccio e sappi che la tua bella terra in questi giorni mi sta particolarmente a cuore. Se passi da me capirai. Buona serata.

      Elimina
  18. Marina...Marilena...Graziella... Marbella...
    Ma cara Mariella, quante persone hanno collaborato con te?!
    .
    .
    .
    ^___*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sento di avere un leggero disturbo della personalita'. Quasi uno sdoppiamento in piu' persone! Ahahah bacio Nigel :-

      Elimina
  19. è veramente bella... complimenti... mi ci vedo in pieno!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Mi fa molto piacere che anche tu veda nelle mie parole qualcosa che ti appartiene. Un abbraccio e grazie!

      Elimina
  20. Complimenti... una poesia che scalda il cuore.. ^^
    A presto... Dream Teller ^^

    RispondiElimina
  21. Profumano d'amore questi versi espressivi.Ci si lascia per poi riabbracciare. Ciao Rakel





    o

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' solo provivisorio l'allontanamento, Rakel. Hai un bellissimo nick name. Abbraccio e grazie.

      Elimina
  22. Una bella lirica Mariella! Scusa, mi era sfuggito questo tuo post. Fisica e metafisica dell'Amore direi .)) Piacevole.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto cara Gabrielle. Sono contenta che la poesia ti sia piaciuta. Un abbraccio.

      Elimina