L' A N G O L O ..D E L.. S O R R I S O

- Non s'invecchia con l'avanzare dell'età, ma quando si smette di ridere -

Lettori fissi

martedì 4 novembre 2014

LEOPARDI LETTO DA NIGEL




video

35 commenti:

  1. Bel video! ^^ Buona giornata Angolo!
    A presto... Dream Teller ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao,
      grazie della garbata visita.
      A presto!

      Elimina
  2. Una bella pagina con il mio poeta preferito....
    Un caro saluto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Cetty,
      Leopardi è un grande e chiunque, poeta o dicitore, al suo cospetto sfigura... ^__*
      Un caro saluto anche a te.

      Elimina
  3. Bellissima voce. Calda e profonda. Chissà come te la cavi con un'Operetta morale.. ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Franco,
      è un giudizio molto generoso , il tuo, che mi lusinga.
      Chissà, dopo l'Infinito, vedrò di cimentarmi anche con la filosofia leopardiana... ^__*
      A presto!

      Elimina
  4. Ho ascoltato fino al termine la lettura di questa bellissima pagina, certo, peraltro, che alla fine della fine sarebbe arrivata una secchiata d'acqua gelata, ad annegarne la poesia, dando spazio, senza offenderla, al sorriso che l'esimio lettore non manca (quasi) mai di elargire.
    Si invecchia, eh?!?!?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Gattonero,
      innanzitutto grazie della gradita visita.
      Hai ragione, sull''Angolo ci si aspetta sempre di ridere, ma con Leopardi non si scherza, è talmente grade che bisogna prenderlo sul serio ^__*
      Un abbraccio.

      Elimina
  5. Narrazione intensa, e valida, d'un brano famoso, molto apprezzata
    Cari saluti a tutti, silvia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Silvia,
      grazie, detto da te è un gran bel complimento!
      Un caro saluto e a presto!

      Elimina
  6. Come per Cettina, Leopardi è il mio poeta preferito!
    ...e "L'infinito" credo sia la poesia che più mi piace di lui.

    ...e questi due passi...quanto mi emozionano!

    "...io quello Infinito silenzio a questa voce
    Vo comparando: e mi sovvien l'eterno,
    ........
    tra questa Immensità s'annega il pensier mio:
    E il naufragar m'è dolce in questo mare."

    Grande Antonio la tua "lettura/interpretazione".

    p.s. devo dire però che anch'io come gatto mi aspettavo ...la secchiata d'acqua gelata alla fine...

    ma in effetti non vi era spazio in tanta emozione!

    Un caloroso saluto a tutti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Pino,
      innanzitutto grazie per il generoso giudizio.
      Hai ragione... ma con Leopardi non riesco ad essere faceto.
      Un caro saluto e un abbraccio.

      Elimina
  7. Intensa interpretazione nella declamazione di questi versi.
    Buona serata
    Rakel

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Rakel,
      grazie, è sempre un piacere vederti qui.
      Un caro saluto e alla prossima!

      Elimina
  8. Complimenti Nigel la tua interpretazione e stata grandiosa come immensa e la poesia.
    buona serata
    tiziano

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Tiziano,
      innanzitutto bentornato all'Angolo!
      Grazie per le tue parole così lusinghiere.
      Un salutone e a alla prossima...

      Elimina
  9. Ciao Nigel, ottima interpretazione, sai ben sfruttare ciò che la sorte ti ha dato, cioè una buona voce che magistralmente usi, quindi puoi dire che è venuto il momento anche per te, dillo a Romolo che la voce tua è meglio da sua, anche se sembrano uguali!!!
    Buona vita.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Gaetano,
      veramente generoso a giudicare così una modesta performance, dovuta al grande amore per Leopardi, più che al mio desiderio di "esibirmi"
      Un caro saluto e a presto!

      Elimina
  10. Mi da un senso di beatitudine ascoltarti Nigel. Il tuo talento retorico, la voce tua enfatizzano la bellezza di questi versi. Un caldo saluto, buona giornata^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Gabry,
      aspettavo il tuo parere, perché è quello di una persona sensibile e sincera.
      Grazie di cuore.
      Ti abbraccio.

      Elimina
    2. Ma tu sai che adoro il tuo stile, smackkkk!!!

      Elimina
  11. Ciao Nigel. E' stato un piacere ascoltare i versi di Leopardi declamati da te. Hai ricreato grazie al tono e alla dolcezza che hai saputo donare ad ogni parola, l'immagine che avevo da bambina di quel luogo, così caro al poeta. Quando, dopo tanti anni, ebbi la fortuna di vederlo dal vivo, rimasi impressionata dall'immensità che riuscii a cogliere in quello spazio che declina dolcemente a valle. E tu, sei riuscito in un momento a riportarmi lì ancora una volta.
    Grazie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Mariella,
      sono lieto che la mia (modesta) performance abbia prodotto in te una certa emozione.
      A volte mi viene il dubbio di eccedere in "protagonismo", ma poi mi dico che l'intento di fondo è quello di dare una smossa ad un blog che non riesce a decollare come dovrebbe, specialmente se si considera che è gestito a più mani e forse dovrebbe registrare un numero maggiore di commenti.
      Ad ogni modo, grazie per un giudizio, che considero importante.
      Buona notte, amica!

      Elimina
    2. Caro Nigel, credo sia un momento cosi' per la maggior parte dei blog su qualunque piattaforma. Si tende a leggere ma a commentare meno. Lo noto avunque. Ma l'Angolo e' un vero punto di riferimento per chi vuole cominciare la giornata o finirla con un sorriso o un momento di riflessione/emozione. Per cui non c'e' motivo di preoccuparsi. Buona giornata amico caro a te e a tutti gli amici del blog :-)

      Elimina
    3. Sono d'accordo con te Mari.
      Io ho detto spesso è Antonio lo ricorderà, che per me "L'ANGOLO È TERAPEUTICO"
      Non lo dico solo come slogan (anche se potrebbe diventarlo davvero uno slogan)
      ma personalmente poco tempo fa, mi ha aiutato parecchio con il morale!
      Chi viene a leggerci ragazzi, ne ha solo da guadagnarci e chi non lo fa perde un'occasione per allietarsi un pochino la giornata...e qui mi rivolgo principalmente ad Antonio...Sai come la penso...

      Una buonissima e lietissima giornata ad entrambi...e a tuatti i lettori dell'angolo.
      Ciao.

      Elimina
    4. Ciao Mariella,
      grazie per le parole d'incoraggiamento ^__^
      Un caro saluto e a presto.
      _________

      Ciao Pino,
      so come la pensi, comunque tratteremo meglio l'argomento a viva voce ^__*
      Un cordialissimo saluto.

      Elimina
  12. Ma che meraviglia ,ascoltare questa poesia che amo tanto , che mi scalda il cuore .
    E la tua voce caro Nigel colma di dolcezza e sentimento , le da un tocco di infinita bellezza ..
    Grazie e con la gioia che mi hai donato ,ti auguro una bella giornata .....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Bianca,
      veramente gradita questa visita e naturalmente il commento circostanziato e generoso.
      Un caro saluto e a rileggerci presto!

      Elimina
  13. Ciao Nigel,
    quanta poesia in questo post!!!
    Mi sono venuti i brividi dall'emozione, la tua lettura mi ha riportata indietro nel tempo a quando il mio professore d'italiano lesse, per la mia prima volta, questi versi...indimenticabile!
    Ciao grazie e complimenti!

    P.s. amo immensamente quel quadro di Friedrich...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Pia,
      bentornata, la tua presenza è ancor più gradita, data l'atmosfera di stagnazione a cui alludevo sopra.
      Grazie di cuore per le lusinghiera parole.
      Un cordiale saluto ^__*

      Elimina
  14. Ciao a tutti, finalmente riesco a venirvi a trovare e, garantendovi che sono andato a vedere anche gli altri post, metto il mio commento su quest'ultimo. Nigel la tua dizione va molto bene, ma il problema (lol) è che questa poesia mi fa ricordare i tempi delle superiori. Avevo una professoressa d'italiano che ci faceva imparare tutto a memoria. 30 canti della Divina Commedia mi sono sorbito ed ora, se tutto va bene mi ricordo solo la metà del primo dell'Inferno. Comunque, i miei più sinceri complimenti. Buon WE a tutti voi.

    RispondiElimina
  15. Ciao Elio,
    a parte la gioia di ricevere i tuoi complimenti (generosi e sinceri) c'è quella di rivederti fra noi, per cui ti diamo tutti il nostro più caloroso bentornato *__*
    Grazie della visita e del simpatico commento, gentile amico, e a rileggerti presto!

    RispondiElimina
  16. Versi aurei che con tante vibranti emozioni penetrano fino all’anima.
    Il tono armonioso, il suono melodioso di una preziosa voce contemplativa che oltre allo scherzoso si mostra con tanto pensieroso saggio ardore e fuoco interiore. Questo è anche e soprattutto il nostro fantastico Guardiano nonché esimio assai stimato amicone del mio saracino cuore.

    Sempre cara mi fu questa sbullonata preziosa casa e questa allegra compagnia ,che dall’orizzonte tanta parte arriva attratta dal pensier che si contempla ed dal cor che si rallegra.

    Un Buona Domenica Carissimi Preziosi Amici del Grintoso Passionevole Amorevole Scherzoso Cuore.

    RispondiElimina
  17. Ciao Raffaele,
    ad essere sincero, attendevo il tuo parere, quello di un generoso e nobile saracinu, sempre pronto ad incoraggiare le performance degli amici dell'Angolo.
    Ti auguro una splendida domenica e ti ringrazio.
    A presto!.

    RispondiElimina