L' A N G O L O ..D E L.. S O R R I S O

- Non s'invecchia con l'avanzare dell'età, ma quando si smette di ridere -

Lettori fissi

lunedì 13 aprile 2015

Dalla Puglia con Furore.


Mi rendo conto ormai, che la mia rubrica sta valicando ogni confine. Da Nord a Sud Italia mi arrivano lettere accorate con richieste di consigli tra i più disparati. Vaglio le migliori per poi sottoporle alla vostra attenzione, amici miei. Ma sorpresa delle sorprese, ieri mi è arrivata una video richiesta di aiuto. E il mio cuore (seppur non tenero) è stato costretto a dare il giusto risalto ad un problema che non mi pare di facile soluzione.
Prima guardate.


video



Carissimo Nic(ou)la, dal tono del tuo videomessaggio mi rendo conto che la questione è davvero grave.
Soprattutto per quel che riguarda la confusione dalla quale sembri avvolto. Ma dico, 'sta donna dei sogni, è alta, bassa, rotondetta, magra, intonata o stonata? Una leggera "nebbia" non padana avvolge la tua memoria? Sarà l'effetto del vino buono che lì in Puglia sembra sgorgare come acqua di sorgente? Oppure hai trangugiato troppa favetta con cicoria? Ti sei fatto una scorpacciata di ricci di mare crudi e ora hai le visioni? La cosa più sconcertante del tuo video messaggio a mio parere è la convinzione che il nostro Guardiano sia l'avversario da sconfiggere. Ma sei davvero convinto? IL NOSTRO TRIPPAROLO? L'uomo che è costretto ad inventarsi amplessi con mari e monti per farci credere sia un vero e proprio cavallo di razza? Mi avessi parlato del Gran Savoiardo o del Mandrillo Romano! Mi sarei preoccupata e ti avrei consigliato il modo per sconfiggerli cercando di evitare i loro "stucchevoli mezzi".
A questo punto posso solo invitarti a procedere nel seguente modo: radi a zero quella capigliatura molto "Seventy" che oramai è così sorpassata che neppure i Cugini di Campagna ti vorrebbero con loro.
Vai da un bravo barbiere. Capelli e baffi via. Giacca blu doppiopetto e skinny con risvolto. Occhiali a specchio e sorriso accattivante. 
Qualche lezione di dizione per dare una regolata al tuo accento davvero out.
Portafoglio gonfio di tutto rispetto.
Vedrai la bassa/alta/rotondetta/magra/intonata/stonata ti cadrà ai piedi. Ce l'avrà un nome o si è perso nell'infinito pure quello?

Mi raccomando niente sandali...
Ma ottimi mocassini in vero suede.
Hai preso nota? Bravo. 

Vai e non ti fermare alla prima trattoria a mangiare orecchiette al sugo di braciole.

Tua Marinella.



Immagine presa dal web

26 commenti:

  1. Grazie gentile Marinella,
    di aver risposto con tanta solerzia al mio messaggio.
    Seguirò parola per parola tutti i vostri consigli, ma devo precisare che non sono io ad attribuire a quel maledetto Guardiano delle doti seduttive, ma è la donna che amo (ovvero Esmeralda) che lo segue, lo blandisce, lo corteggia, insomma lo preferisce a me!
    Quel vecchio trippaiuolo bavoso s'infrappone fra me e la felicità, ma adesso con la vostra ricetta...vincerò...vincerò....viiiiinceeeeròòòòòòòò!
    Buona giornata, signorina Marinella e grazie ancora.
    Vostro devotissimo
    Nicola

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Nicola, avessi saputo prima che trattavasi di Esmeralda, ti avrei consigliato immediatamente di lasciar perdere. Purtroppo anche per noi amici dell'Angolo, la sua passione per il Guardiano, resta un mistero insondabile quasi quanto quello della Fossa delle Marianne.
      Coraggio amico mio, esci dal tunnel...
      Rivolgi il tuo fulvido sguardo (si spera) e il portafoglio ad altre fanciulle. Magari qualcuna che sappia farti un piatto di orecchiette al sugo di braciola migliori anche di quelle postate da me.

      Tua affezionata Marinella.

      Elimina
  2. Che stupende orecchiette....sarebbe da sciocchi non approfittare d'un piatto così gustoso....
    Buongiorno e buona settimana a tutti gli amici dell'angolo,silvia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prossimamente Silvia, qui all'angolo verrà anche il momento delle ricette regionali!
      Ahahah!
      Un abbraccio e buona settimana anche a te.

      Elimina
  3. Gentile Nicola,
    le dico subito che sono pienamente d'accordo con la nostra cara e ed insostituibile Marinella.
    Se il suo avversario fosse il Grande Savoiardo oppure il Mandrillo Romano, allora capirei le sue preoccupazioni, perché quelli sì sono dei veri machi, ma il Guardiano non può impensierire nessuno, è un in....capace... (a buon intenditor poche parole)
    Buona settimana a tutti.

    ps
    Complimentoni per il post Mariella cara e baci ;-))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cosa aggiungere Giovy, noi due ci intendiamo al VOLO....

      Grazie amica bella e buona settimana a te.

      Elimina
  4. Dimenticavo di dire che il piatto di orecchiette è favoloso!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Devo dire che pure le mie vengono bene.
      Avendo un marito di origine pugliese mi sono specializzata anche nelle pietanze della sua terra!

      Elimina
  5. Mamma mia che piatto di orecchiette, le sento virtualmente in bocca, peccato che sia solo virtuale:(
    Ciao e tutti e buona giornata all'angolo del sorriso.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Tomaso, ho il timore che pure Nicola si lasci condizionare dal palato più che dai sensi...
      Un abbraccio e buona giornata a te, caro amico dell'Angolo.

      Elimina
  6. ......però il caro Nicola con la sua (svanita) suadente voce intrica.....e quella montagna di capelli gli dà un fascino di mistero .......ma che sotto-sotto , proprio sotto, egli non sia un uomo affascinante??????

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Praticamente, cara Cettina, io l'unico mistero che intravedo sotto ma molto sotto, è che oltre al capello ci potrebbero essere montagne di peli...
      Ho dimenticato di aggiungere di farsi anche una bella ceretta!!!
      Un abbraccio Cettina e buona giornata.

      Elimina
    2. ..forse più che farsi una ceretta dovrebbe accendere un (cero) cerone a Sant'....per ricevere la grazia....

      Elimina
    3. Grazia, Graziella, Graziuccia!
      Ottima Idea Cetty!

      Elimina
  7. ahahahahahh dio che risate...
    complimenti al videomessaggio di Nicoula, che ridere, e poi Mariella non ho parole, per la tua grande maestria nelle risposte...esilaranti ma compite ahahahah piacevole inizio settimana iniziare così
    complimenti!!! ciaoooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La diplomazia nelle risposte è un dono che arriva dal lavoro che faccio, sapessi...
      Contenta di averti fatto iniziare la giornata con un sorriso.
      Ti abbraccio forte, Silvia!

      Elimina
  8. Ringrazio sentitamente Nicola, Mariella e Giovy, per le parole di stima e considerazione proferite nei miei confronti (ogni parola: due offese!).
    Approfitto per tranquillizzare codesti (in)degni amici, comunicando loro che a breve emigrerò in terre lontane, magari in Siberia, in mezzo agli orsi, dove son certo di trovare un po' di affetto.
    ADDIO PER SEMPRE

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guardiano: a disposizioneeeeeeeeeeeeeeee
      Sempre in attesa di tua missiva....
      Però non fare il cafone, almeno mandaci una cartolina, così sapremo quali luoghi evitare la prossima estate!!!

      Ahahahah troppo divertente Nigel, grazie e ancora grazie!

      Elimina
  9. non immaginavo che nicola mi amasse fino al punto da fare un appello pubblico a "telefono disperato"...
    (bravissima marinella a condurlo così bene)
    sono commossa e sconcertata ma non posso farci niente se il guardiano è il mio preferito...il perchè rimarrà un mistero fin quando non lo conoscerete di persona...
    lol ;))
    ciauuu
    esmeralda

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A dire il vero Esmeralda, mi incuriosisce di più incontrare te. Davvero, il mistero di questa passione travolgente e devastante mi destabilizza!
      Bisognerà che io studi bene il caso!

      Grazie bella amica, per stare sempre allo scherzo e ridere con noi.
      Un bacio.

      Elimina
  10. Caspiterina Nicola, mi sa che sei parente di mio cognato che è della provincia di Bari.l'accento è quasi uguale, dai Nicola non essere timido credo che Marinella saprà trovare un modo per farti vincere la timidezza, poi credo che non gli arrechi disturbo come pensi tu, anzi i tipi come te, sono pane per i suoi denti,
    hai visto che bei consigli ti ha dato?
    Poi ha ragione vai da un buon Barbiere, ogni donna che si rispetti, sia magra o grassa, alta e bassa ha sempre paura dei pidocchi, cioè pardon di avere brutte sorprese mentre stà nell'intimità con un tipo così, coi tempi che corrono (eccome se corrono) non si sa mai chi si nasconde dietro ad un volto o capoccione come il tuo, poi non pensare che il Guardiano sia un temibile avversario, anzi se vai da lui" al doposcuola" ti darà delle belle lezioni di galateo, di Savoir Faire, ti inizierà all'arte del Camasutra, così diverrai espertissimo, ed abbandona i propositi di suicidi che servono solo alle pompe funebri, mettiti nelle mani esperte di Marinella:

    Ciao Nigel sei fantastico sai fare bene la parlatura Pugliese, mi hai fatto fare delle belle risate, poi quel bel piatto di Orecchiette mi hanno fatto venir l'acquolino in bocca, davvero ho un cognato in provincia di Bari, e mia sorella anche se è insegnante coltiva l'orto, fa anche le belle olive nei vasetti e con la farina di grano duro fa delle orecchiette o dei tarallii all'olio che sono fantastici, peccato che sono due anni che non ci vado.
    Ciao a tutti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Gaetano,
      come sempre i tuoi simpatici ed entusiastici commenti ci ripagano del tempo che dedichiamo all'Angolo.
      Io ti ringrazio ancora una volta per l'affettuosa partecipazione, ma devo sottolineare che il merito di questo post è innanzitutto di Mari(n)ella
      Un abbraccio, amico.
      .
      .
      . ^___*

      Elimina
    2. Confermo sull'accento. Sembrerebbe proprio della provincia di Bari, conosco zona e accento. Ma che dirti GAETANO, il nostro amico Nicola proprio non si da pace. Esmeralda gli butta tanto di quel fumo negli occhi a proposito del Guardiano che non ne basterebbe per affumicare la carne di maiale durante l'inverno. In quanto alle orecchiette io più che prepararle adoro mangiarle ahahah
      Come adoro mangiare la maggior parte delle meraviglie culinarie di quella terra bellissima.
      Un consiglio anche per te: vai ad abbracciare tua sorella la prossima estate, così godrai del suo affetto e dei suoi manicaretti ;)
      Un abbraccio e grazie per la presenza costante e per i tuoi commenti sagaci e divertenti.
      Un abbraccio.
      Tua Mari(n)ella



      Elimina
  11. Ho riconosciuto il tuo stile subito alla prima curva dopo il mezzo rettilineo iniziale. Mi piace sto modo di scrivere: nel tuo blog primario (blu, rosso o giallo vedi tu) brillante ma seria in fondo, da brava ragazza. Qui ti scavalli in una prateria. Giusto così, tu sei una signora, io invece mescolo tutto e me ne frego.
    Il contenuto del tuo pezzo serve poco, basta il ritmo e l'argizia. Ciao sorellona. Bacio.

    RispondiElimina
  12. Forse con i colori secondari, mi imbizzarrisco. O forse qui, nel posto in cui il sorriso la fa da padrone, è bellissimo lasciarsi andare.
    E riuscire a regalarvi un po' di svago è la moneta di scambio migliore che io possa desiderare.
    Un abbraccio ENZO. Grazie amico.

    RispondiElimina
  13. Ormai abbiamo messo in mezzo l'Italia intera grazie alle lettere in redazione dell'eclettica Mari(n)ella.. sono rimasto male perché pensavo di essere l'unico ad aver messo gli occhi su Esme.. ma dovrò fare fare ammenda e ridimensionare le ambizioni.. c'è quella Gina per esempio.. non è che mi passeresti l'indirizzo sottobanco? ;)

    RispondiElimina