L' A N G O L O ..D E L.. S O R R I S O

- Non s'invecchia con l'avanzare dell'età, ma quando si smette di ridere -

Lettori fissi

martedì 15 settembre 2015

A PROPOSITO DI VACANZE



                         
                     C'E' CHI PUO' E ...













           
             ... CHI NON PUO'!







                                    Giovy e Nigel 


                             

18 commenti:

  1. Ognuno trascorre la vacanza più confacente al periodo che sta vivendo....
    Buon settembre a tutti, silvia

    RispondiElimina
  2. È ora di piantarla! Tornate al lavoro, lavativi :)))

    RispondiElimina
  3. i ricchi se la spassano ai tropici e tu guardiano caro ti sei ridotto al "mappatella beach"
    bentornato
    bacioni :))
    ciauuu
    esmeralda

    RispondiElimina
  4. Mi associo a Mari... Quand'è che si ritorna (e non solo al lavoro!) lavativi?!?

    p.s.non capisco se la foto è "una bufala" o siete davvero voi due!

    Un abbraccio a prestooooooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non sono loro caro savoiardo... questo lo so per certo ;))
      ciauuu
      esmeralda

      Elimina
    2. Approfitto per fare un "comunicato ufficiale":
      Non chiamatemi più savoiardo!
      Io non sono torinese ...sono calabrese! Ohhh... e che c'azzecca sto savoiardo? ;-)

      Elimina
    3. Pino, sono d'accordo. Qua comunque il vero desaparecidos e' Francuccio! Sarà rimasto sotto la palma?

      Elimina
    4. Dai Pino,
      non rosicare, se chiamassero me Gran Savoiardo, ne sarei felicissimo.
      .
      .
      .

      ^___*

      Elimina
  5. ...ma vuoi mettere una vacanza nella propria casa, con tutti i confort possibili,anziché essere stressati dalla convulsione ed il ritmo frenetico delle visita guidata nel centro del caldo per vari Musei con attese agli ingressi ,attese ai bagni,salire e scendere dai pulman,fare e disfare valigie, comprare in modo convulsivo souvenir,(che buttano via appena regalati) pranzare con cibi esotici,correre ,fare foto,filmare e poi la sera sfiniti coricarsi con le estremità doloranti appena si fa sera per rialzarsi all'alba la mattina successiva e ricominciare intruppati a galoppare al seguito di una guida che ti conduce per vedere in fretta e furia un minimo di opere d'arte .
    Ma come è bella la mia casa dove io sono la guida di me stessa!
    Ciao bella coppia!!!

    RispondiElimina
  6. Al mare vado per vedere culi e belle cosce e poi mi capita di vedere matrone di 120 chili che mi mandano di traverso quei due o tre culetti decenti appen visti.
    Chiaro che preferisco le spiagge affollate, perché se vai al largo il mare è lì che ti si succhia e non c'è bisogno di nessuno. Ma poi si torna a riguardar le chiappe....

    RispondiElimina
  7. Che belle tette Nigel !
    Siete dietro l'angolo?
    Cristiana

    RispondiElimina
  8. Non che la cosa abbia importanza, ma quei due della foto non siamo noi...anche perché il Guardiano è molto ma molto più tettone e giurassico.
    Abbraccio circolare ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti, avevo i miei dubbi guardando quelle tette ahahah

      Elimina
  9. Tornate, tornate, tornate :) le vacanze dopo un pò stancano!!!
    Abbraccio quadrato :)

    RispondiElimina
  10. Meglio sotto un albero di fichi , che in mezzo a quella...
    Arrivederci a presto
    Rakel

    RispondiElimina
  11. Ringrazio tutti per la gradita partecipazione e confermo che i due nella foto non siamo Giovy ed io, ma è come se lo fossimo, visto che, a differenza di taluni privilegiati, di cui non faccio il nome - FRANK & MARI - abbiamo potuto permetterci soltanto una vacanza di massa al "Mappatella Beach".
    Un cordialissimo saluto e a rileggerci presto!

    RispondiElimina
  12. Ciao Belli, dalle mie parti le spiagge per fortuna non sono affollate, li mi sembra più una mandria che gente, poi per restare in tema trattato da Vincenzo, anch'io vado al mare per ricordarmi come sono fatte le donne aggraziate(non per criticare la mia mogliettina che una volta era un po silouette, poi volle subito un figlio e diventò un bel figurone) e staccando dal lavoro alle due pomeridiane, mi sono attrezzato per qualche giorno di mare, ma haimè ultimamente sulle spiagge si vedono solo persone grassottelle, un giorno è arrivata una famiglia di quattro persone, e dopo aver montato l'ombrellone e sdraio, alle tre pomeridiane che ti fanno? Aprono borse e frigo e si mettono a pranzare in spiaggia, ma un pranzo molto completo, ma mi dite con tutta quella sabbia se vi verrebbe voglia di pranzare?
    Vi saluto .

    RispondiElimina