L' A N G O L O ..D E L.. S O R R I S O

- Non s'invecchia con l'avanzare dell'età, ma quando si smette di ridere -

Lettori fissi

venerdì 29 gennaio 2016

LETTERA PER MARI NELLA



Cara Mari Nella 
questa volta non ti faccio scrivere da mio cugino che ha stutiato ed e più bravo di me ma mi presento io come sono al naturale, però scusa qualche orrore di gramatica. 
Mari Nella da quando ai detto che ti piacciono gli uomini fini e elecanti ho fatto una cura dimacrante e poi mi ho precipitato da Pucci alla Duchesca e o comprato questo vestito. Ti piace? E' fico..e? 
Senti Mari Nella parliamoci chiaro: io ti carteggio da tempo ma tu mi sfugi sempre e a questo punto penso questo: se tu mi avresti amato non avresti scappata. Lo so che tu stai sopra e io sotto e viviamo agli antilopi ma quando ce la passione la distanzia con conta. Io che ci metto a muovermi, prendo la Panda 1000 cc, rosso medaglizzato, full opcional con quattro sediolini (entrambi in pelle) e marmitta paralitica a Norma.
Salgo a bordo, accendo il motore e via piede a tavoletta fino da te. Da qua a là sono 800 kilometri e io che ci posso mettere... a sudare: diciotto barra venti ore!
E quando arrivo ti reclamo la poesia che ti o deticato.  Mari Bella/ti sento sulla pella/ tu sei il grande amore/ 6 entrata dentro al cuore/. Per te io faccio il pazzo/ e volo come un razzo/ Aspetta o mia amata/ ti porto la sfogliata.
E' bella eh! Non per dire ci o messo due settimane per scriverla!
Mari Nella se tu mi vuoi io scalo le montagne, attraverso il mare a nuoto, il deserto a piedi, mi butto del fuoco. 
Allora che faccio parto? Però oggi no perché sta piovendo.
Tuo per sempre
cosidetto Nigel (ma mi chiamo Totonno)


42 commenti:

  1. Nigel, o Totonno che ti dona di più, stavolta hai pisciato fuori dal vaso.
    A quest'ora Mari Nella ha già fatto le valige e si è imbarcata sul primo aereo senza nemmeno chiedere quale saria lo scalo finale, tanto pensa che sarà sempre assai lontano, lontanissima da te, che arrivi a tutta marmitta con quel vestito che ti fa pallone pallonissimo assai.
    Fregato come al solito.
    Lascia perdere, nun è cosa. Mari Nella nun te vo.
    Trovete n'antra più abbordabile, più de bocca bona, più disposta a certi sacrifici.
    La poesia sarebbe pure bella.
    A proposito, quando so arrivato a
    "per te io faccio il pazzo"
    mi si sono arricciati tutti i peli immaginando che popò de rima stava per venire fuori, ma per fortuna tu ci hai messo "razzo".
    Bravo, sei stato carino.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Da ciò che ha scritto la nostra Mari Nella, devo aspettarmi botte da orbi.
      Ciao Vincent e grazie per i preziosi insegnamenti.
      .
      .
      .
      ^___*

      Elimina
    2. E per fortuna sua Enzo, ha smorzato con il razzo. Che già me lo vedevo arrivare con tenda incorporata sotto casa mia.
      Sto preparando i fucili prossima alla mira: puntare e fuocoooooooo!

      Elimina
  2. ah ah ah ah ah rotfl ;)))
    irresistibile!!!
    se muoio dal ridere mi avrai sulla coscienza
    kiss ;)*
    ciauuu
    esmeralda

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vale, tu ormai sei una certezza.
      Grazie, tvb
      Bacioni e a risentirci presto ^__*

      Elimina
  3. ...cara Mari Nella,tutti ti corteggiano...ci vuoi svelare il tuo segreto?

    p.s.( però a ben vedere i tuoi spasimanti non sono un gran che ,
    sicuramente avrai avuto una grande delusione.....quest'ultimo poi.....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Cetty,
      penso che il segreto di Mari Nella sia di abitare al nord, questo le conferisce un'aura d'albagia.
      Un cordiale saluto amica cara
      .
      .
      .
      ^___*

      Elimina
    2. Cettina sono una donna supergettonata che credi? E poi, per fortuna mia, ci sono altri uomini e che uomini (anche se silenti ultimamente) di questo blog che riescono a colpire mandandomi in un brodo di giuggiole. Ma dimmi tu, qualche ripetizione d'italiano a Totonno gliela vogliamo dare?

      Elimina
  4. Sai Nigel, che mi trovo che devo cenare e non lo posso fare!!! sto ridendo così forte che la mia dolce metà e preoccupata. Sei forte caro Guardiano.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Tom,
      lieto di contribuire al tuo buonumore.
      D'altra parte, che sarebbe la vita, senza una risata?!?
      Un forte abbraccio anche a te.

      Elimina
    2. Caro Tom, mi fa tanto piacere il tuo sorridere delle nostre piccole bagatelle!
      Un abbraccio.

      Elimina
  5. Sei davvero tenero e irresistibile Totonno, per amore sapresti andare di volata anche sulla luna… se non piovesse…
    Peccato che il tuo cuore sia alle prese con un carteggio inutile….

    Simpaticissimo questo corteggiamento Antonio…
    Un cordialissimo saluto! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E tu sei una grande amica, Betty e ti ringrazio sinceramente per la partecipazione ed il sostegno.
      Un caro saluto anche a te ^___*

      Elimina
  6. Mari Nella e gentili amiche ed amici del blog, adesso sapete tutti la triste verità: Quel tamarro... è mio marito!

    ps
    Scusate, ma non resisto, vado a piangere in cucina.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Chi è causa del suo mal, pianga se stesso. (Proverbio antico)
      Ti sei voluta sposare il tamarro, cugina cara, e adesso che ti lamenti a fare! ;-(

      Elimina
  7. Scusate, giuro che domani torno seria, ma al "tu stai sopra ed io sotto" non ce l'ho fatta. Sto ridendo fino alle lacrime, penso che Totonno ( alias Nigel) sia un grandissimo. Altrochè.
    Prometto, domani torno seria e arriveranno le bastonate.
    Ahahahahahah

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Mari,
      non immagini quanto mi gratifichi quello che hai scritto.
      Grazie per le parole di stima, anche se so che domani arriveranno le batoste.
      Un abbraccio.
      .
      .
      .
      .

      ^____*

      Elimina
    2. Caro Antonio, abbraccio ricambiato.

      Elimina
  8. Ciao Totonno, ma lo sai che con quel bel vestito gessato rassomigli molto a Don Raffaè? Cu rispetto parlanno se so fatte e trè, vulite o Campari o vulite o cafè?
    Non carteggiare troppo Mari-Nella che la consumi, poi non ti togli il vizio di innamorarti di donne alto-allocate che nemmeno con la Panza, cioè con la Panda riesci a raggiungere, ma tentar non cuoce, ritenta che sarai più s-fortunato.
    Ciao un saluto a tutti e tutte, e mi piace il commento di Vincenzo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gaetano caro,
      è sempre un piacere rivederti!
      Naturalmente, spero di averti fatto sorridere.
      Un abbraccio ^__*

      Elimina
    2. Caro Gaetano, tu sì che comprendi le belle donne alto-alloccate!
      Un abbraccio.

      Elimina
  9. Almeno fino a domani sei al sicuro..Però una bella e romantica dichiarazione ,con tanto di versi:come fa Mari Nella a non commuoversi?forse per via del vestito,o della Panda 1000?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Chicchina,
      bentornata all'Angolo del sorriso!
      Io spero vivamente (per mio cugino lo zotico, s'intende) che Mari Nella si sciolga ma, conoscendola un po', so che non sarà così.
      Saluti cordialissimi ^__*

      Elimina
    2. No, cara Chicchina, e la "marmotta paralitica" che mi spaventa!
      Un abbraccio.

      Elimina
  10. Lol! Totonno che bel nome! Ti dona proprio! Comunque sempre super romantico indipendentemente dal nome...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buongiorno Cinzia,
      riferirò a mio cugino Totonno (a cui faccio da guida e segretario) Ne sarà molto contento.
      Grazie dell'attenzione.
      Saluti e buon w.e.
      .
      .
      .
      ^___*

      Elimina
  11. Una dichiarazione d'amore davvero speciale, che non capita tutti i giorni di leggere....Felice fine settimana a tutti,silvia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Silvia,
      hai ragione, ma mio cugino ha voluto strafare e si è messo a scrivere di proprio pugno.
      Grazie della gentile visita e buon fine settimana anche a te
      .
      .
      .
      ^___*

      Elimina
  12. Perle ai porci, caro Totonno!
    Guarda più in basso, dove le donne sono calde.
    Cri

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Cri,
      ti rispondo io perché mio cugino, cioé il vero Nigel Davemport, non riesce a cogliere tante sfumature.
      Naturalmente, ti ringrazio a nome suo per questa dritta, che comunque - se ho ben capito - va contro le donne nordiche, quindi anche contro di te. Sbaglio?
      .
      .
      .
      .
      ^___*

      Elimina
    2. Ecregia Cristina... ringrazio tando mio cuggino, ma voglio risponterti anche io.
      Tu hai parlato sotto semafora ma io o capito bene che mi devo buttare sulle meridionale e devo lasciar perdere le setentrionale, ma quarda e-simia Cristina che Mari Nella è del sud e comunque anche se sarebbe nordista io lamerei lo stesso! Perché è una donna bella e a fasci nante.
      Indistintamente
      Nigel Davemport (Totonno)

      Elimina
  13. Io sarò deprivata, ma mi stai molto più simpatico di tuo cugino pignolo, caviglioso e, se tanto mi da tanto, privo di fantasia e romanticità.
    Sì sono nordista, ma mia nonna era di Algeri.
    Cristiana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dunque, cara Cristiana, preferisci quello zoticone di mio cugino Totonno (che per altro ha usurpato il mio nome) a me, un uomo romantico ed elastico (altro che pignolo e cavilloso!!) molto elastico, tanto che qualche simpatica corregionale mi ha soprannominato "MOLLA 'E MUTANDA"
      Bene, che cosa dirti: mi spiace molto, anche perché mi stavo affezionando a te e avevo pensato di dedicarti un'ode. ;-(
      Addio per sempre.
      .
      .
      .
      .
      .

      ^____*

      Elimina
    2. Avrei preferito qualcosa di OSE', altro che ode. Permaloso!
      Cri

      Elimina
    3. Va bene, ti accontento, avrai sia l'ode che l'osè, ma ricordati che l'hai voluto tu!
      A presto.
      .
      .
      .
      .
      ^___*

      Elimina
    4. Finalmente qualcuna che si dichiara! E amore fu, aspettando l'ode!

      Elimina
  14. @ "MOLLA DI MUTANDA"

    Brave, le corregionali, ti hanno pittato!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Direi di depositare i diritti, così gli staremo tutte (o quasi) alla largaaaaa...

      Elimina
  15. Ah, volevo dire che io adoro le sfogliatelle. Frolle però.
    Prendere nota please.

    RispondiElimina
  16. Mari, il tuo arrivo stasera è stato come un uragano benefico, che ha rivitalizzato un po' l'Angolo.
    Grazie e alle prossime "avances"...
    Buonanotte, amica!
    .
    .
    .
    .
    ^____*

    RispondiElimina
  17. Caro Guardiano, un consiglio: guardati le spalle ché a guardare così lontano rischi di non guardare più niente, causa i fucili non di Mari Nella, ma di suo marito! Capito??? Ti mando un bacio, va', giusto per risollevarti il morale...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buongiorno Silvana,
      scusa se ti rispondo io, ma mio cugino fa un po' fatica a scrivere e poi, a quest'ora, è già uscito col carrettino della trippa.
      Veramente gentile a preoccuparti, ma lui, come si dice dalla nostre parti, è capa tosta e saprà sfidare le ire di chiunque, pur di conquistare il cuore della bella Mari Nella.
      Grazie del bacio, che Totonno apprezzerà molto.
      Un caro saluto
      .
      .
      .
      .
      ^____*

      Elimina