L' A N G O L O ..D E L.. S O R R I S O

- Non s'invecchia con l'avanzare dell'età, ma quando si smette di ridere -

Lettori fissi

martedì 28 giugno 2016

COLORS




Quel 26 luglio la calura si era impadronita completamente della città.
La circolazione, per quanto ancora cospicua, permetteva  già un agile manovrare nel reticolo cittadino.
Ma quando i semafori, in piena autonomia, decisero di cambiarsi tutti i colori, il delirio si rivelò improvviso.
Banditi il rosso, il giallo e il verde, completamente svalvolata ogni sincronizzazione.
I primi incidenti avvennero tra chi cercava di capire se davvero era un rosa shocking quello che vedeva, e chi era rimasto abbagliato da un blu elettrico indicibile.


Il malva e il marrone stavano creando disastri, ma erano il seppiato e il turchese acceso a far impazzire di più.
Tamponamenti a catena e frontali irrimediabili in gran parte dei casi.
L’indaco e il lavanda stordivano invece, ma senza far perdere eccessivi orientamenti...
Quando si rimediava all’incidente, comunque si creavano capannelli di curiosi che crocicchiavano in strada cercando di analizzare il fenomeno.. i centralini del Comune stavano impazzendo ovviamente
Il sindaco, daltonico da sempre, non riusciva a capacitarsi della problematica.
Forse anche per questo era un convinto fautore delle rotatorie ad oltranza
Era fuori dai gangheri ora, e stava aspettando il capo dei Vigili Urbani, convocato d’urgenza.

Avrebbe atteso invano però.



Questo si era appena schiantato contro un tir abbagliato da un semaforo pervinca, mentre  sfrecciava dal Sindaco, immaginando che quel pistacchio anticato che gli era sembrato di scorgere, fosse solo un verde sbiadito dal solleone estivo.


17 commenti:

  1. Ecco un ritorno in grande stile, quello del nostro vecchio amico Frank, che ci stupisce con un post alquanto surreale, che si attaglia perfettamente con questi tempi un po' bislacchi, in cui è vero tutto e il contrario di tutto.
    Bentornato, Folletto birichino!
    .
    .
    .
    .
    ^___*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie caro.. la follia è fonte di sopravvivenza... ;)

      Elimina
  2. Ciao Franco,
    a quanto pare, hai mandato tutto in tilt!
    Bentornato ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..il tilt è il sale della vita..(o il flipper troppo smosso..)

      Elimina
  3. buongiorno e bentornato franco!
    spero che adesso resterai con noi ;))
    ciauuu
    esmeralda

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ASh tesoro!.. a volte manco con me riesco a stare!... ;)

      Elimina
  4. Caro Franco,ci voleva un post un po stravagante, per distrarci un po!!! La fantascienza è piena di cose strane, e credo che questo sia uno dei più belli.
    Ciao e buona giornata a tutto l'angolo!!!
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Tomaso.. in realtà mi distraggo io per primo.. questo il vantaggio di vivere in più dimensioni... ;)

      Elimina
  5. Ciao Franco, con tutti sti colori non ci ho capito niente, eppure da ragazzo verniciavo pure auto, questo è quello che succede quando fa caldo e il Solleone ruggisce, son tante le cose che dovrei imparare(stò chiedendo a Dio una seconda possibilità di vita perchè nei miei primi 55 non ho imparato a sufficienza) Sai in questi ultimi anni la tecnologia mi ha proprio fatto impazzire, mi diletto in elettronica e mi capita di trovare dei Led dai diversi colori, ma tu superi le tecnologie, sei forte na cifra, anzi na manciata di colori.
    Ti saluto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..che poi a me, se mi metti davanti malva e pervinca mica te li distinguo... ahahah

      Elimina
  6. Franco è un autentico giocoliere che riesce a trasformare le idee in parole.
    Cristiana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Cris.. cerchiamo di giocare il più possibile.. le cose serie già ci affliggono troppo... ;)

      Elimina
  7. Post ironico,ma forse non tanto surreale giacché se ne vedono di tutti i colori in un daltonismo politico e morale di grande attualità.
    Ciao amici dell'Angolo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ebbene si Cet.. il trasformismo multicromatico sta diventando reale... la nostra nuova sindaca 5* s'è già messa il suo "compagno" a capo di gabinetto... bah!

      Elimina
    2. ....e come diceva "il Gattopardo"principe di Salina :cambiare tutto per non cambiare nulla!
      Buona giornata a voi tutti

      Elimina
  8. Che ubriacatura di colori. Ma, dimmi un po', è stato il tuo alter ego a provocare tutto quel trambusto?
    Abbraccio.

    RispondiElimina
  9. Ciao franco. Mi piace un sacco il tuo brano. Surreale(?)...forse un po'. Ironico(?)...direi di sì. Bislacco(?)...credo abbastanza. FANTASIOSO(?)...MOLTISSIMO!
    Bello davvero Franco. Originale.
    Ciao.

    RispondiElimina